Amore Criminale chiude i battenti dopo il cambio Pivetti-Argento?

La trasmissione di Rai3 Amore Criminale rischia la chiusura anticipata, proprio dopo il cambio alla conduzione che si è verificato al debutto di questa nuova stagione. Veronica Pivetti ha preso il posto di Asia Argento, ma ora viene alla luce la possibilità che il programma venga chiuso.

da , il

    Amore Criminale chiude i battenti dopo il cambio Pivetti-Argento?

    Veronica Pivetti ha sostituito Asia Argento ad Amore Criminale, ma ora la trasmissione rischia di chiudere i battenti. Si tratterebbe tuttavia di una coincidenza, nulla a che vedere con il cambio di conduzione che ha visto la luce il 14 gennaio, con la messa in onda della prima puntata. Il programma di Rai3, infatti, con l’arrivo della Pivetti ha subito un notevole incremento negli ascolti tv, obiettivo che Asia Argento non aveva raggiunto. La richiesta di chiusura di Amore Criminale arriva invece da un noto esponente politico, e ha motivazioni tutt’altro che inerenti ai dati Auditel.

    Amore Criminale, la richiesta di chiusura

    Il debutto di Veronica Pivetti ad Amore Criminale, che con la sua prima puntata ha registrato un 6% di share, si può considerare davvero un grande successo. Asia Argento, che ha condotto la precedente stagione, aveva guadagnato dati di ascolto molto più bassi.

    Ma tutto ciò non basta a scongiurare il rischio di chiusura anticipata. La senatrice del Pd Francesca Puglisi, presidente della Commissione parlamentare di inchiesta su femminicidio e violenza di genere, ha infatti espresso pubblicamente che la trasmissione venga bloccata.

    La Puglisi ha scritto un lungo post su Facebook, nel quale spiega ampiamente il suo punto di vista e chiede che Amore Criminale non venga più trasmesso. “La trasmissione Rai va chiusa” – si legge nel suo comunicato social.

    “Romanzare crimini efferati come il femminicidio di questa sera contribuisce a rafforzare insani propositi emulativi di coloro che, incapaci di dare un senso alla propria esistenza, credono di poter approdare all’immortalità mediatica tramite la distruzione propria e altrui” – spiega la senatrice.

    E non è la sola a chiedere che vengano presi provvedimenti: “Lo hanno chiesto i centri antiviolenza, che dopo ogni puntata vedono arrivare donne terrorizzate ai centri, convinte che quello sarà il loro inevitabile destino”. Dunque, una sola richiesta, insindacabile: “Amore Criminale va chiusa”.

    Veronica Pivetti preferisce i cani agli uomini