Antonio Polese è morto, addio al Boss delle Cerimonie [FOTO]

da , il

    Antonio Polese è morto all’età di 80 anni. Era da tempo malato di cuore. La notizia della morte del Boss delle Cerimonie è stata diffusa dal Corriere del Mezzogiorno. L’imprenditore e personaggio televisivo, diventato famoso e popolare grazie all’omonimo reality cult-trash di Real Time, era tornato nei giorni scorsi presso il dipartimento di cardiochirurgia della clinica Pineta Grande di Castel Volturno per degli accertamenti medici dopo lo scompenso cardiaco dello scorso ottobre.

    La notizia della scomparsa del Boss delle Cerimonie ha scioccato tutti i fan del famoso e chiacchierato reality show, le cui cerimonie si sono sempre svolte nel lussuoso Grand Hotel La Sonrisa situato a Sant’Antonio Abate. Poche settimane fa il giudice monocratico del Tribunale di Torre Annunziata ha disposto la confisca per il Castello del Grand Hotel La Sonrisa poiché sarebbe il frutto di una lottizzazione abusiva compiuta nel tempo dai familiari del Boss delle Cerimonie. Inoltre il fratello e la moglie di don Antonio Polese sono stati condannati a 1 anno e 30mila euro di ammenda per abuso edilizio.