Barbara D’Urso vs Selvaggia Lucarelli: la conduttrice ha perso la causa [FOTO]

da , il

    Barbara D'Urso vs Selvaggia Lucarelli

    Barbara D’Urso vs Selvaggia Lucarelli: la conduttrice tv di Pomeriggio 5 ha perso la causa per diffamazione contro l’opinionista televisiva e Andrea Scanzi. L’ha comunicato con gioia e soddisfazione la popolare blogger sulla sua pagina Facebook. “Sarebbe interessante vedere la faccetta della D’Urso alla notizia che la sua causa per diffamazione contro me e Andrea Scanzi l’ha persa – ha scritto Selvaggia Lucarelli – E pensare che i giudici ormai danno ragione perfino a Berlusconi, davvero un brutto colpo per Barbarella. Daje!”.

    Il post pubblicato dalla Lucarelli sulla sua pagina social ha scatenato l’ironia e il sarcasmo del popolo della Rete. Ben oltre 13mila “like”, 500 commenti e 153 condivisioni nel giro di poche ore. Per il momento Barbara D’Urso ha preferito non commentare la vicenda.

    La querelle mediatica tra la presentatrice di Domenica Live e la blogger era scoppiata lo scorso anno e precisamente quando il 19 marzo 2013 l’ex moglie di Laerte Pappalardo ospite del programma di La3 Reputescion condotto da Andrea Scanzi rilasciò le seguenti dichiarazioni sull’ex attrice campana: “E’ un’arruffapopoli in cerca di facili consensi con argomenti puramente demagogici. Non avrebbe le competenze, la capacità e lo spessore professionale per potersi dedicare ad argomenti seri e di attualità”. E poi: “Non avrebbe avuto alcun contatto con la realtà, essendosi del tutto isolata nel suo mondo televisivo, ridotta a frequentare ormai soltanto il suo regista”.

    Dichiarazioni velenose alle quali la presentatrice campana aveva replicato mediante il suo legale: “Il suo intervento è un odioso siparietto orchestrato ad arte per svilire le doti umane e professionali”. Carmelita l’aveva querelata, ma lo scorso mese la procura della Repubblica di Roma avrebbe chiesto l’archiviazione, ritenendo che nei commenti e nei comportamenti degli indagati non sarebbe ravvisabile nessun contenuto diffamatorio. L’avvocato dell’attrice campana si sarebbe opposto alla richiesta di archiviazione, segnalando la presenza di “sistematici attacchi contro la sua assistita”, in particolare su Twitter, in quella che appare una “radicata avversione”. Sempre al centro del gossip per presunti flirt o love story, Barbara D’Urso finisce anche nel mirino di showgirl e opinioniste tv per il suo modo di fare televisione.

    Avete per caso rimosso l’aspra querelle tra Belen Rodriguez e Barbara D’Urso? O quelle tra ex gieffini e Carmelita? Lo scorso mese Selvaggia sulla sua pagina Facebook era passata al contrattacco rivelando che continuerà a esercitare il suo diritto di critica, di satira e di opinione, sempre nel rispetto della Costituzione e del buonsenso.

    “Grazie a tutti per l’affetto e la solidarietà – aveva scritto Selvaggia su Facebook -, ma davvero, queste sono eccezioni. Per una mia opinione o una mia battuta i più si arrabbiano o si fanno una risata, nient’altro. Qualcuno, dopo un mio articolo anche tagliente, è perfino diventato mio amico perché s’è divertito e mi ha chiamata, dandomi un’esemplare lezione di autoironia. I tribunali si scomodano per cose serie – aveva continuato la Lucarelli -, non dobbiamo dimenticarcelo mai. Lo dobbiamo a chi per anni aspetta che sia fatta giustizia questioni davvero importanti, mentre i tribunali sono ingolfati da querele e cause per fuffa o antipatia. E comunque, come dicono tutti prima di andare in galera, io e Andrea Scanzi (querelato anche lui) siamo sereni. Grazie”. Ora è il momento di gioire per Selvaggia! La sua battaglia l’ha vinta!

    Barbara D'Urso rifatta? Le foto della conduttrice