Bobo Vieri dimagrito e meno timido dopo Ballando con le stelle

da , il

     Christian Vieri

    Ballando con le stelle è stata una vera e propria mamma dal cielo per Bobo Vieri! Come nel caso della cantante Anna Tatangelo, anche l’ex calciatore italiano avrebbe tratto molti benefici dalla sua partecipazione al programma televisivo, primo fra tutti, una notevole perdita di peso! A parlarne apertamente è stato lo stesso ex calciatore, che in un’intervista rilasciata al settimanale ”Di Più” ha confessato: “Quando mi vedo allo specchio vedo un Bobo completamente diverso: innanzitutto sono dimagrito, e poi sono più agile, scattante, quasi più giovanile. E il merito non è solo del ballo, ma anche di Milly, che ci tiene affinché non riprenda peso e mi da sempre degli ottimi consigli”.

    Ebbene si, a quanto pare l’ex fidanzato di Melissa Satta (che intanto si gode la sua splendida storia d’amore con il calciatore Kevin Boateng) avrebbe instaurato un ottimo rapporto con la padrona di casa dello studio di ”Ballando con le stelle”, Milly Carlucci, con la quale debutterà presto in teatro con lo spettacolo ”Balla con Milly”.

    “Quando Milly mi ha chiamato per il suo nuovo spettacolo ho fatto i salti di gioia. L’esperienza a Ballando con le stelle, infatti, è stata una delle più belle della mia vita”, ammette entusiasta il ragazzo.

    Detto questo, Vieri ammette che dopo alla sua esperienza all’interno dello studio tv, a cambiare non è stato solo il suo aspetto fisico, ma anche il suo carattere e il suo atteggiamento: “Sono cambiato in tutti i sensi. Prima di tutto ho combattuto la mia proverbiale timidezza. Ora, durante una serata, divento io il trascinatore, e se si tratta di buttarsi in pista non me lo faccio ripetere due volte”.

    Insomma, un Bobo Vieri nuovo di zecca care ragazze! E infine, una chicca in merito ai suoi prossimi impegni lavorativi del famoso calciatore, che dal canto suo non nasconde la grande emozione in vista del suo ritorno sulla pista da ballo.

    “Sono molto emozionato. – rivela a ‘Di Più’ – Milly ci teneva affinché dicessi di si, ma sinceramente non è che io mi sia fatto pregare. Certo, un conto è dover affrontare il pubblico dal vivo quando giochi a pallone, e un conto è quando lo devi affrontare come ballerino. Nel primo caso – spiega – mi veniva naturale, nel secondo sono ancora titubante, ho tanta strada da fare, anche se sono notevolmente migliorato e mi piace ballare”.

    Non ci resta che attendere, per scoprire in quali nuovi passi di danza si cimenterà il nostro Bobo, al quale auguriamo un grande “In bocca al lupo” per questa nuova fase della sua vita!

    Dolcetto o scherzetto?