Bruce Jenner, il patrigno di Kim Kardashian diventa donna: Chiamatemi Caitlyn [FOTO]

da , il

    Bruce Jenner news diventa donna patrigno Kim Kardashian cover Vanity Fair

    Bruce Jenner è diventata donna ed è apparsa per la prima volta dopo il suo delicato e difficile percorso di transizione in copertina su Vanity Fair America. Il patrigno della famosa e popolare star tv statunitense Kim Kardashian si sente finalmente libera e felice. Ora il suo nome è Caitlyn Jenner. La cover del settimanale ha fatto il giro del mondo e del web. E’ sbarcata con un nuovo profilo su Twitter, raggiungendo in pochissimo tempo un milione di follower battendo persino il primato del presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

    Nel video di backstage del servizio di Vanity Fair, il patrigno di Kim Kardashian ha rivelato: “Bruce ha dovuto raccontare tutto il tempo una bugia, ogni giorno. Ha avuto sempre un segreto, dalla mattina alla sera. Caitlyn non ha segreti. Non appena uscirà questo numero di Vanity Fair, sarò libera”. Ora è finalmente libera!

    A fine aprile aveva confermato i rumor di questi ultimi mesi in una bellissima e commovente intervista televisiva rilasciata alla vedova del regista del “Grande Freddo” Mike Nichols, Diane Sawyer, su Abc dichiarando di essere donna in tutto e per tutto. La 65enne ex atleta statunitense, vincitrice della medaglia d’oro ai Giochi olimpici di Montreal 1976, aveva avviato il percorso di trasformazione e si stava sottoponendo a una terapia ormonale, ma non aveva ancora deciso di operarsi per cambiare sesso.

    LaPresse

    “Sono un donna – aveva dichiarato il patrigno di Kim Kardashian – La gente mi vede diversamente, vede il lato macho, ma la parte femminile che è in me è quello che sono. La mia testa è molto più femminile che non maschile e così la mia anima – aveva confessato Bruce Jenner in tv – Sono qui, intrappolato, e odio questa parola: una ragazza intrappolata nel corpo di un uomo. Ma al momento ho tutte le mie parti maschili”. Aveva inoltre spiegato di non essere omosessuale e di non essere mai stato attratto dagli uomini. “Non sono mai stato attratto dai maschi – aveva aggiunto – Non sono gay, sono eterosessuale e finora non sono mai stato con un uomo”.

    La toccante intervista televisiva rilasciata da Bruce Jenner era stata accolta con gioia e felicità da tantissime star di livello mondiale. In primis Kim Kardashian che aveva prontamente cinguettato: “Potrebbe non essere sempre facile, ma noi ti appoggeremo sempre. La tua onestà ha aperto la porta ad altri per essere coraggiosi e vivere una vita autentica”. La popstar italo-americana Lady Gaga aveva scritto sul suo profilo Twitter: “Questo è coraggio”. La regina del twerking Miley Cyrus aveva inviato tanti cuori e la dedica ‘I love Bruce Jenner’ all’ex campione olimpico.

    Già quattro mesi fa alcuni suoi famigliari avevano rivelato a People : “Bruce è felice e il clan Kardashian l’ha accettato”. La trasformazione del patrigno della moglie di Kanye West rappresenta inoltre un punto di svolta in materia di diritti trans in America. Una battaglia quella del movimento trans che secondo il Time costituisce la nuova frontiera dei diritti civili negli Usa.

    A gennaio 2015, la Gay and Lesbian Alliance Against Defamation (Glaad) aveva invitato la stampa e i media a smetterla col gossip: “Illazioni sull’identità di genere di una persona infiammano soltanto l’attenzione morbosa e invasiva con cui i trans devono fare i conti ogni giorno a scuola, sul luogo di lavoro o semplicemente attraversando la strada”.

    Proprio a metà gennaio 2015, il magazine scandalistico InTouch aveva pubblicato una foto di Bruce Jenner da donna grazie a Photoshop in copertina, scatenando la dura reazione della mamma di Kim Kardashian, Kris Jenner.

    Bruce Jenner si era sposato la prima volta con Chrystie Crownover nel 1972, da cui ha avuto due figli: Burton Wiliam “Burt” e Cassandra Lynn “Casey”. Dopo il primo divorzio, l’attore americano si sposò per la seconda volta nel 1981 con Linda Thompson, da cui ha avuto altri due figli: Brandon e Brody. Si era poi sposato per la terza volta il 21 aprile 1991 con Kris Jenner. Dal suo terzo matrimonio sono nate Kendall Nicole e Kylie Kristen. Nel 2013 durante una puntata del reality show Al passo con i Kardashian, Bruce e Kris avevano annunciato la separazione. Lo scorso anno avevano ufficializzato il divorzio.

    I tabloid americani si erano scatenati e in particolar modo InTouch aveva sbattuto in copertina Bruce Jenner con rossetto e un titolo davvero inequivocabile: “La mia vita da donna”. Le famose e celebri sorelle Kardashian avevano criticato duramente il tabloid. Kris Jenner era su tutte le furie! La mamma di Kim aveva difeso l’ex marito e aveva attaccato il magazine a stelle e strisce: “Sono indignata per il fatto che quelli di InTouch abbiano photoshoppato una foto di Bruce. La copertina è scioccante, Bruce non ha mai detto che sta intraprendendo la strada del cambio di sesso”. Alle prossime news, indiscrezioni e foto sul clan Kardashian!

    Sorelle Kardashian: le foto di Kim, Khloé e Kourtney