Cara Delevingne si racconta: Ho sofferto di depressione

Cara Delevingne, la splendida modella inglese, si confessa: ‘Dentro di me c’è qualcosa di oscuro’. La giovane top model cela alcuni segreti nel suo passato, tra i quali una terribile forma di depressione che l’ha quasi condotta al suicidio. Ecco come è riuscita ad uscirne.

da , il

    Cara Delevingne si racconta: Ho sofferto di depressione

    Cara Delevingne si racconta: Ho sofferto di depressione. La bellissima supermodella britannica ha deciso di rivelare alcuni tormenti che l’hanno afflitta fino a poco tempo fa. Se adesso la vediamo sorridente a sfilare sulle passerelle e a lasciarsi fotografare, in passato Cara Delevingne ha avuto alcuni momenti bui. In particolare durante l’adolescenza, quando tutto sembra ancora più nero.

    Cara Delevingne, l’adolescenza e la depressione

    My new cover for #TheEdit : @alexandranataf : @mollyrstern : @mararoszak : @ilona_hamer : @netaporter

    A post shared by Cara Delevingne (@caradelevingne) on

    La splendida top model Cara Delevingne ha rilasciato una lunga intervista a The Edit, in cui rivela alcuni segreti che tuttora affliggono la sua anima. La bellissima Cara non è sempre stata una ragazza sorridente e affabile. Nel suo passato si cela qualcosa di tormentoso.

    “C’è qualcosa di oscuro che non riesco a scrollarmi di dosso” – confessa la modella. “Sebbene tutti mi vedano come la ragazzina più fortunata della terra”. Il periodo più brutto è arrivato con l’adolescenza, un momento che spesso lascia il segno in molti ragazzi.

    “I ragazzini possono essere molto, molto crudeli. I miei compagni popolari erano interessati a cose che non mi piacevano molto. Mi sono sviluppata molto tardi. Non avevo seno, e ho avuto il menarca molto avanti con l’età” – svela Cara.

    “Mi chiamavano sempre frigida, mi dicevano che ero piatta. Mi sentivo alienata, sola, e mi chiedevo cosa ci fosse di sbagliato in me. Volevo solo che le persone mi amassero, e con loro non riuscivo ad arrabbiarmi. Ho sempre rivolto la mia rabbia contro di me”.

    A peggiorare la situazione, il suo voler essere controtendenza: “Se indossavo gli abiti che piacevano a me, il mio taglio di capelli corto mi faceva assomigliare ad un ragazzo, e tutti mi scambiavano per un uomo. Lo odiavo. Sembravo un ragazzo, e mi comportavo da ragazzo, ma non volevo che mi considerassero un ragazzo”.

    Purtroppo, in breve tempo la Delevingne è caduta in un terribile stato depressivo, dal quale a volte è molto difficile uscire. “Mi odiavo perché ero depressa, odiavo sentirmi depressa, odiavo provare emozioni. Ero parecchio brava a scollegarmi dalle emozioni. Avrei solo voluto abbracciarmi forte”.

    In tutto questo, Cara ha avuto la fortuna di incontrare una persona splendida, che l’ha aiutata a rialzarsi: la splendida Kate Moss. “Mi ha salvata. Ha fatto un passo indietro e mi ha sollevato da terra in un momento terribile. Pensavo di essere completamente sola. Poi mi sono accorta di quanto sono fortunata e di quanto sono meravigliosi la mia famiglia e i miei amici”.

    Cara Delevingne, le foto dell'ex top model

    Dolcetto o scherzetto?