“Che bella Giornata”: Checco Zalone scherza sul suo successo

da , il

    locandina film che bella giornata

    Checco Zalone è ufficialmente l’uomo del momento. Con il suo film “Che bella giornata” Checco Zalone è riuscito ad avere un successo davvero grandioso, superando addirittura gli incassi dell’altrettanto grandioso film di Roberto BenigniLa vita è bella”, che nel 1997 aveva incassato 31.231.984 euro. E con i suoi 31.479.526 euro, la commedia diretta da Gennaro Nunziante ha davvero spopolato nel nostro Paese, che ha riso alle disavventure amorose e lavorative del povero Checco, per certi versi il Fantozzi dei giorni nostri potremmo dire!

    Ma cos’ha da dire Checco Zalone di questo grandioso successo ai botteghini? Ovviamente non poteva non scherzarci su il famoso attore italiano, che ha così commentato il suo successo:

    “Non è dai soldi che si misura il vero valore di un film, specie se ne prendi pochi come nel mio caso. Chiedo scusa al maestro Benigni”, ha affermato il simpatico attore.

    Zalone fa anche riferimento al fatto che il film del collega Roberto Benigni in realtà è stato premiato con ben tre Oscar (per il miglior film straniero, miglior attore protagonista, e miglior colonna sonora drammatica), e solo quando “Che bella Giornata” otterrà gli stessi riconoscimenti, allora si potrà dire che Zalone ha davvero superato Benigni!