Chloe Moretz criticata per gli shorts: scoppia la polemica in Rete [FOTO]

da , il

    Chloe Moretz è stata duramente criticata da una giornalista di Io Donna, l’inserto femminile del Corriere della Sera, per aver indossato gli shorts. Secondo la giornalista, la 19enne attrice e modella statunitense “non è così magra da poterli indossare con disinvoltura”. Una critica ingiusta, contorta, deleteria e severa nei confronti della fidanzata del modello inglese Brooklyn Beckham che sta scatenando un vespaio di polemiche in Rete. Molte fan di Chloe hanno difeso a spada tratta la loro beniamina sui social, dichiarando che la modella indossa perfettamente gli shorts poiché ha un fisico davvero invidiabile!

    Sulla questione è intervenuta pubblicamente anche l’opinionista tv, blogger e conduttrice radiofonica Selvaggia Lucarelli con un post condiviso sulla sua pagina Facebook.

    “Da tempo faccio gentilmente notare che chi scrive le didascalie nel sito Corriere della Sera (in questo caso Io donna) ha qualche serio problema con il corpo femminile – ha scritto l’ex moglie di Laerte Pappalardo – Prima la Schiffer era una vecchia e altre perle, ora la fidanzata di Beckham junior non si può permettere gli shorts. Anzi, non è così magra da poterli indossare con disinvoltura. Vi prego di guardare la ragazza in questione in basso e ditemi se è lei ad avere problemi fisici o la giornalista problemi psichiatrici. (nel frattempo attendiamo magari di sapere chi scrive questa roba, visto che la foto mi è stata mandata da mezzo mondo stamattina e sarebbe legittimo avere un confronto con chi ha questa visione del corpo femminile così pericolosa e distorta. In un giornale che si chiama Io donna poi.)”.

    Dopo le accese e furiose polemiche, la didascalia della discordia è stata modificata, ma come ha fatto notare sempre Selvaggia Lucarelli: “Allora. Dopo la polemica cambiano la didascalia e ok. Ora però vorrei capire cosa vuol dire esibiti con disinvoltura. Forse troppa disinvoltura. Bah, non è un granché come pezza anche perché se hanno smesso di darle della grassa ora le danno della z……”.

    Tante adolescenti, ragazze e donne si sono sentite offese e umiliate dalla didascalia di Io Donna… La blogger curvy Iris Tunin ha lanciato l’hashtag #iodonnaconglishorts su Twitter con un messaggio importante e significativo: “Indossate gli shorts con orgoglio a prescindere dalla taglia”. In tante hanno aderito alla campagna social contro gli stereotipi e i pregiudizi legati al corpo femminile, che sono purtroppo ancora largamente diffusi nella società contemporanea!