Clarissa Marchese e le accuse di molestie sessuali a Fausto Brizzi: E’ malato, deve farsi curare

Miss Italia e tronista di Uomini e Donne Clarissa Marchese dopo l'incontro con Fausto Brizzi ha deciso di abbandonare la carriera nel mondo del cinema. La 23enne, una delle prime a identificare il regista romano come il 'Weinstein Italiano' torna a parlare delle molestie subite durante un provino nel 2015

da , il

    Clarissa Marchese e le accuse di molestie sessuali a Fausto Brizzi: E’ malato, deve farsi curare

    “E’ malato, deve farsi curare”: sono queste le parole di Clarissa Marchese che accusa di molestie sessuali Fausto Brizzi. L’ex Miss Italia e tronista di Uomini e Donne è stata una delle uniche due aspiranti attrici che nel corso dell’inchiesta de Le Iene contro il regista romano, ha mostrato il suo volto denunciandolo apertamente. Clarissa Marchese intervistata da Repubblica racconta l’incontro con Fausto Brizzi e le sue pesanti avances.

    Clarissa Marchese accusa Fausto Brizzi: il racconto

    Non si fermano le testimonianze di attrici e modelle contro il regista Fausto Brizzi, accusato di averle molestate sessualmente. Il servizio mandato in onda domenica sera da Le Iene sul “Weinstein Italiano” continua a far tremare il mondo del cinema italiano e come successo con il produttore americano, si ha l’impressione che sia solo l’inizio.

    Tra le dieci ragazze intervistate dal programma di Italia 1, solo due hanno deciso di uscire allo scoperto e mostrare il proprio volto. Una di queste è Clarissa Marchese, ex Miss Italia 2014, che racconta anche a Repubblica l’incontro con Brizzi, proprio come fatto negli studi di Domenica Live, questa volta però facendo nomi e cognomi ed entrando nello specifico.

    Ho fatto un provino con lui, mi chiese di spogliarmi perché per farmi lavorare doveva fidarsi di me“, ha detto Clarissa, che dopo l’incontro con Brizzi ha deciso di non proseguire la sua carriera da attrice. “Magari il cinema l’avrei fatto e oggi sarei un’attrice ma è come se le molestie pesanti di Brizzi avessero sporcato i miei sogni”, ha svelato l’ex tronista.

    Deve chiedere scusa e farsi curare, anche il sesso può essere una dipendenza“, ha continuato la modella, ora in pianta stabile a Miami.

    “Ho deciso di venire in Italia per raccontare la mia storia, perché quel giorno io ho perso un provino, ma c’è chi ha perso molto di più”, ha poi detto la 23enne di Sciacca, prima di tornare al 2015 e ricordare il suo incontro con il regista 48enne.

    La Marchese racconta di essere stata nello studio-abitazione del regista nel 2015. E se all’inizio lui si sarebbe mostrato “gentilissimo e disponibile”, poi qualcosa sarebbe cambiato una volta restati soli di sera.

    “A un certo punto ha detto: ‘Spogliati’. Mi sono sentita brutalizzata, il regista professionale si era tramutato in un altro uomo”. Di fronte alle perplessità della ragazza, Brizzi si sarebbe fermato tornando quello di prima. Il giorno dopo stessa scena. La Marchese allora se ne sarebbe andata “umiliata e offesa” dal suo comportamento.

    Clarissa Marchese su Fausto Brizzi: Non ci fu violenza sessuale

    L’ex Miss dice chiaramente che “non ci fu violenza sessuale” e proprio per questo ha deciso di non denunciare, per paura che nessuno le avrebbe creduto visto.

    Oggi invece la siciliana ha deciso di parlare “perché ho 800mila follower, in gran parte ragazzine giovani, che sognano la tv e il cinema. Ho pensato a loro. Il mio messaggio è: non vi piegate, io non l’ho fatto e ho avuto successo lo stesso”.