È morta Dolores O’Riordan, la cantante dei Cranberries

Dolores O’Riordan, la voce della band irlandese The Cranberries, è morta improvvisamente. La cantante aveva 46 anni, ed era a Londra per lavoro. Sono ancora sconosciute le cause della morte.

da , il

    È morta Dolores O’Riordan, la cantante dei Cranberries

    È morta Dolores O’Riordan, la voce dei Cranberries. La cantante aveva 46 anni. La sua scomparsa improvvisa è stata annunciata dalla sua agente, e la notizia è stata subito diffusa dai media irlandesi. Stando alla nota rilasciata ufficialmente, Dolores O’Riordan era a Londra per lavoro. Al momento non sono state rilasciate altre dichiarazioni, ed è ancora sconosciuta la causa del decesso.

    Dolores O’Riordan, la notizia shock della morte

    “La cantante della band irlandese The Cranberries era a Londra per una breve sessione di registrazione” – si legge nella nota ufficiale rilasciata dall’agente di Dolores O’Riordan. “Non sono disponibili al momento ulteriori dettagli. I familiari sono distrutti dall’aver appreso la notizia e hanno chiesto di rispettare la loro privacy in questo momento molto difficile”.

    Dolores O’Riordan si trovava a Londra per la registrazione di alcuni brani quando è stata diffusa la notizia del suo decesso: a quanto pare, la cantante è stata trovata senza vita nella sua stanza nell’Hotel Hilton di Park Lane.

    Il commento degli amici: “Era depressa”

    E mentre i grandi big della musica ricordano Dolores O’Riordan, gli amici più stretti della cantante iniziano a riferire di una sua forte depressione degli ultimi tempi.

    Che la O’Riordan non fosse nuova alla depressione è cosa nota: da anni, ormai, lottava contro questo demone, tanto che nel 2013 aveva tentato il suicidio. Nel 2015, poi, le era stato diagnosticato un disturbo bipolare della personalità insieme ad altre problematiche legate all’alimentazione (in particolare, ha sofferto per diverso tempo di anoressia).

    Al sito TMZ, gli amici di Dolores hanno riferito in queste ore che era “terribilmente depressa”.

    Di altro avviso Dan Waite, amministratore delegato dell’etichetta discografica Eleven Seven, che riferisce a People di averla sentita al telefono poche ore prima della morte particolarmente serena e scherzosa.

    Chi era Dolores O’Riordan

    L’artista, nata a Limerick il 6 settembre 1971, ha raggiunto il successo nei primi anni ’90, quando si è unita al gruppo irlandese The Cranberries, in qualità di voce. Lo scioglimento della band, nel 2003, ha lasciato sconvolti molti fan.

    Dolores ha perseguito con successo la carriera solista, fino a quando nel 2009 si è riunita assieme ai suoi ex compagni per riportare in vita i Cranberries. Lo scorso giugno 2017, la band ha dovuto interrompere il tour per alcuni problemi di salute della cantante, che aveva accusato forti mal di schiena.

    La O’Riordan è stata sposata per 20 anni con Don Burton, dal quale ha avuto 3 figli: Taylor Baxter (20 anni), Molly Leigh (17 anni) e Dakota Rain (12 anni).

    La polizia: La morte non è sospetta

    E mentre ci si interroga su cosa possa essere successo alla leader dei Cranberries, la polizia fa sapere che la morte non viene trattata come caso sospetto.