Emma Marrone su Amici: “E’ difficile emergere quando indossi tutine da Sette Nani”

da , il

    Emma Marrone foto

    Quanto è vero care ragazze! Emma Marrone torna a parlare di sé e della sua vera passione, la musica, ma parla anche della sua esperienza ad Amici di Maria De Filippi. Facciamo prima una breve digressione: chi di voi, ieri pomeriggio, ha visto il day time di Amici, ed ha ascoltato le dichiarazioni di Gerando? Premetto dicendo che Gerardo non è esattamente il mio ‘Amico di Maria De Filippi‘ preferito, ma su una cosa aveva ragione: ad Amici sembra che ci si occupi di tutto, tranne che di musica e di arte. Insomma, mentre ad X Factor le vibrazioni e le emozioni sono palpabili, ad Amici si fa gossip, e si da ormai poco spazio alla vera anima degli artisti, siete d’accordo?

    A notare la differenza fra il modo in cui viene considerato ‘X Factor’ e quello in cui viene considerato il programma ‘Amici’ è stata la stessa Emma Marrone, che vedremo presto esibirsi sul palco dell’Ariston, in occasione del Festival di Sanremo 2012.

    “Non ho mai capito come mai X Factor sia sempre stato visto in maniera diversa, più elevato culturalmente rispetto ad Amici, – ha raccontato la cantante in un’intervista rilasciata pochissimi giorni fa – forse perché loro si vestono da strafighi e noi andiamo in giro con le tute come fossimo i Sette Nani. E’ più difficile venir fuori da una tuta che da un abitino da stilista”.

    Per quanto questa osservazione possa essere vera e condivisibile, dobbiamo ammettere che “Amici di Maria De Filippi”, confrontato a X Factor (soprattutto all’ultima stagione appena conclusa), sembra una gara fra cantanti dell’oratorio (e lo dico da fan di diversi cantanti sfornati da Amici).

    Sembreranno considerazioni impopolari, ma dal mio punto di vista bisognerebbe dire basta a tutine dai colori assurdi, bisognerebbe dire basta ai banchi in stile “scuola media”, ed aprire le porte alla vera e incontenibile arte, voi cosa ne pensate?

    Dolcetto o scherzetto?