Fabrizio Corona in aula: I soldi in nero li facevo con Belen Rodriguez [FOTO]

Fabrizio Corona in tribunale a Milano prova a spiegare la provenienza di quei 2,6 milioni di euro in contanti nascosti nel controsoffitto di Francesca Persi e in due cassette di sicurezza in Austria per cui è finito in carcere e coinvolge anche la sua storica ex Belen Rodriguez

da , il

    Fabrizio Corona in aula svela: I soldi in nero li facevo con Belen Rodriguez. Il Re dei Paparazzi oggi in tribunale a Milano ha provato a spiegare la provenienza di quei 2,6 milioni di euro in contanti, trovati in parte nel controsoffitto dell’appartamento della sua storica collaboratrice Francesca Persi (anche lei a processo) e in parte all’interno di due cassette di sicurezza di una banca di Innsbruk, per i quali è finito in carcere. Nella sua deposizione l’ex fotografo dei vip coinvolge anche la sua storica ex. “Con Belen Rodriguez siamo diventati una coppia mediatica stratosferica, come Bonnie e Clyde, tutto quello che toccavamo diventava oro. Guadagnavamo cifre folli”.

    Nel corso del suo interrogatorio in aula, Fabrizio Corona, in carcere dal 10 ottobre scorso, ha giustificato quella somma come il frutto di guadagni in nero “di serate, campagne e lavoro”, che sono stati “incassati tra il 2008 e il 2012: in particolare nel 2009, quando con Belen siamo diventati una coppia mediatica”.

    Per questo Belen Rodriguez è stata chiamata a comparire fra i testimoni citati dalla difesa dell’ex fotografo dei vip.

    I soldi a casa di Francesca Persi

    Corona spiega anche perchè il denaro sia finito nel controsoffitto di Francesca Persi. “Nel gennaio 2012 chiesto a Francesca di nascondere quei soldi prima di finire nuovamente in carcere” per la vicenda del fotoricatti al calciatore David Trezeguet. “Francesca Persi è una ragazza molto in gamba, i soldi li ha murati lei da sola, senza sapere quanti fossero. Lei ha questo rapporto di amore folle nei miei confronti, mi fidavo ciecamente di lei, so che non avrebbe mai toccato un euro”. Nel luglio del 2016, quando Fabrizio esce dal carcere, con l’amica rompono il controsoffitto per determinarne la cifra. “Persi prende un martelletto e fa un buco – ha detto in aula – e iniziamo a contarli. Contiamo, contiamo e a un certo punto mi viene da ridere. Ma che ci si fa con tutti quei soldi? Arrivati a un milione e quattro ci fermiamo stanchi”.

    Corona: Nn sapevo che farmene di quei soldi

    Corona ha poi sostenuto che l’arrivo della polizia “mi ha tolto un peso, di quei soldi non sapevo che farmene”, anche se, aggiunge, “la Dda sperava che ci fossero 500 kg di cocaina in quel controsoffitto e invece c’erano semplicemente soldi”. Adesso la parola passa a Francesca Persi in aula l’11 aprile.

    Fabrizio Corona, le foto del personaggio tv

    Dolcetto o scherzetto?