Federica Pellegrini e Filippo Magnini si sono lasciati: l’addio è definitivo

Federica Pellegrini dopo aver conquistato la medaglia d'oro ai Mondiali di Budapest avrebbe deciso di fare chiarezza nella sua vita privata chiudendo definitivamente la relazione con Filippo Magnini che tra alti e bassi dura da sei anni

da , il

    Federica Pellegrini e Filippo Magnini si sono lasciati: l’addio è definitivo

    Federica Pellegrini e Filippo Magnini si sono lasciati: l’addio è definitivo? La notizia della crisi tra i due campioni del nuoto italiano circola da tanto, ma secondo La Gazzetta dello Sport la fine ufficiale della loro storia d’amore risale a domenica sera. Federica Pellegrini dopo aver conquistato la medaglia d’oro ai Mondiali di Budapest avrebbe voluto mettere chiarezza anche nella sua vita privata chiudendo definitivamente la relazione con il collega, che dura da sei anni tra alti e bassi.

    Che Federica Pellegrini e Filippo Magnini siano in crisi da tempo ormai è cosa risaputa, tanto che la nuotatrice era stata vista pericolosamente vicina al suo allenatore Matteo Giunta, che è anche cugino di Filippo. Gossip smentito in prima persona dalla giovane ma che continua a rimbalzare sui settimanali rosa.

    Federica Pellegrini e Filippo Magnini si sono lasciati

    Finalmente ti sei ripresa il posto che ti spetta!! @kikkafede88

    A post shared by Filippo Magnini (@filomagno82) on

    Dopo l’abbraccio di Filippo Magnini a bordo vasca e la dedica social per il trionfo di lei nei 200 stile libero ai mondiali di Budapest i due avrebbero deciso di mettere la parola fine alla loro unione.

    E’ la poco gossippara Gazzetta dello Sport a svelare i retroscena dell’addio tra i due azzurri: “Tra freddezza e riavvicinamenti, finite le gare mondiali Magnini ha chiesto un po’ di pazienza prima di decidere del futuro, tecnico e personale. Ma dopo il trionfo di Federica qualcosa deve essere successo se si è arrivati alla rottura definitiva, domenica sera. Tra i due e le famiglie i rapporti sono sempre stati molto cordiali”.

    Federica Pellegrini: Voglio tenere privata la nostra vicenda

    “Capisco che certi argomenti interessino, ma il momento è delicato e voglio tenere privata la nostra vicenda”, ha invece dichiarato Federica al Corriere della Sera prima di spiegare il significato del loro abbraccio a bordo vasca.

    “Siamo entrati in Nazionale nel 2003 assieme, abbiamo condiviso lavoro, gioie e delusioni. Quella di Rio era stata la più tosta e lui l’aveva sofferta quasi come me, sapeva bene cosa significava. In quell’abbraccio c’era tutto questo”.

    La campionessa commenta, inoltre, i propositi di ritiro di Magnini: “Mi spiace. Quando me lo ha detto l’altra sera mi sono messa a piangere”,e aggiunge: “Ha dato tanto e ora sta facendo fatica. È un ciclo che finisce, forse è anche giusto. Ma sarebbe molto strano non vederlo più in vasca, lui che è anche il capitano di questa squadra”.

    L’addio dopo la pausa di riflessione

    Anche Stefano Arcobelli della Gazzetta parla sul suo blog della fine della storia tra i due nuotatori, facendo riferimento alla pausa di riflessione che si è concretizzata in un addio definitivo.

    “L’ultimo gesto di tenerezza s’è visto in zona mista ai Mondiali dopo il terzo trionfo iridato di Fede nei 200 sl (e sono 5 i titoli vinti da lei), poi il filo s’è spezzato con Fede. E quel tempo chiesto da Fede a Filo fino al Mondiali, per non distrarsi dall’obiettivo, alla fine ha avuto la scadenza: lasciando Budapest, i due campioni si sono lasciati, ora si dividono le strade ed i destini“.

    Federica Pellegrini e Filippo Magnini, le foto della coppia

    Dolcetto o scherzetto?