Fedez rivela: Sono più ricco io di Chiara Ferragni [FOTO]

da , il

    Fedez rivela: Sono più ricco io di Chiara Ferragni! Il rapper si racconta in una lunga intervista al Corriere della Sera e ammette di essere più ricco della sua famosa fidanzata, che, da affermata fashion blogger, lo sta aiutando anche a migliorare il proprio look. Abiti alla moda che rigorosamente paga. “Cos’è questa roba che scrocco le cose? E’ Chiara che lo fa, non io!”, sottolinea il giudice di X Factor: “E comunque io sono più ricco di Chiara, diciamolo”. Dall’attico super lusso a City Life a Milano ai suoi “sei Rolex più un Patek Philippe”, il rapper non nasconde la sua vita esclusiva.

    Nell’intervista Fedez, all’anagrafe Federico Leonardo Lucia ha belle parole per la sua Chiara: “E’ positiva e propositiva, molto espansiva e curiosa. E poi quando sei un personaggio pubblico e sei circondato da tante persone, diventi affascinante per loro in maniera poco disinteressata… Ecco, con Chiara queste cose sono escluse, ed è un ottimo punto di partenza”. L’ultimo regalo che Fedez ha fatto alla Ferragni sono state seicento rose: “Per fare pace”. Causa del litigio? La gelosia del rapper, che fa fatica a gestire la relazione a distanza con la fidanzata.

    Il desiderio di un figlio

    Come anticipato a Vanity Fair, Fedez ammette di desiderare un figlio, ma dice di no al matrimonio: “Non credo nel rito del matrimonio. Due persone possono stare insieme tutta la vita senza sposarsi”. Un figlio? “Non mi sento di escluderlo. Penso di aver oltrepassato la linea del divertimento giovanile. Sì, un figlio è più verosimile”.

    Fedez e i suoi guadagni

    “I guadagni dei primi due anni li ho usati per pagare i debiti che avevamo”, racconta il cantante che possiede un attico in uno dei complessi residenziali più lussuosi di Milano, City Life. E alla domanda “Con J-Ax ha pubblicato Comunisti col Rolex. Lei quanti ne ha?”, risponde candidamente “Sei. Più un Patek Philippe”.

    Fedez: Da adolescente giravo con una pistola

    Fedez svela anche di quando da adolescente portava una pistola con sé: “Erano gli anni delle superiori. Il padre di un mio amico era appena uscito dalla prigione, dopo essersi fatto 30 anni, e veniva in giro con noi. Ogni tanto, siccome temeva di essere fermato, il padre del mio amico ci dava la sua pistola, per tenergliela. Io nella mia sconsideratezza la mettevo nello zaino. Una roba che oggi mi dico cogl*one…”.

    Fedez e J-Ax, ospiti delle Iene

    Dolcetto o scherzetto?