Festival di Sanremo 2012: ‘I Soliti Idioti’, il bacio gay a Morandi, e i gossip della seconda serata

da , il

    I soliti idioti coppia gay

    I Soliti Idioti fanno ridere? Sul palco del Festival di Sanremo 2012, ieri, nel corso della seconda serata del Festival, abbiamo avuto il piacere (?) di ammirare la performance di un duo comico molto acclamato dal pubblico italiano, o almeno così pare. Stiamo parlando del duo “I soliti idioti”, che sul palco dell’Ariston ha messo in scena le solite gag ormai un tantino trite e ritrite. Stiamo parlando ovviamente della gag della coppia razzista alle prese con lo spettatore ‘diversamente colorato’, ma anche della famosa coppia gay, quella che – coloro che hanno visto il film “I soliti idioti” lo sanno bene – tende a ridicolizzare la comunità gay, con gag basate su luoghi comuni un tantino datati.

    Ed ecco che ieri, sul palco dell’Ariston, ci siamo trovate di fronte a questi due (finti) omosessuali, che si sono esibiti nella loro solita canzoncina, con qualche piccola variazione sul testo.

    Una gag che a quanto sembra non ha fatto molto piacere a diversi membri della comunità gay, rimasti perplessi e allibiti di fronte a uno sketch caricaturale e colmo di stereotipi che, francamente, a me non ha fatto ridere neanche un pochino.

    Detto questo, dopo il siparietto gay, Gianni Morandi è stato bersaglio di un bacio omosessuale, scoccato di sfuggita dal duo comico, un momento a quanto pare un tantino imbarazzante per il famoso cantante, che ha ripetuto diverse volte di non essere affatto omofobo e di non avere proprio niente contro i gay… in fondo, ‘siamo nel 2012 ragazzi’!

    Detto questo, notiamo con (dis)piacere che, ancora una volta, gli elementi clou della seconda serata non sono state le performance degli artisti sul palco, bensì: le mutandine di Belen, lo sketch dei Soliti Idioti, e il debutto di Ivana Mrazova, che sul palco sarà rimasta “si e no” una trentina di minuti in tutto!

    Per il momento è tutto, ma torneremo presto con chicche e scoop da non perdere!