Francesco Gabbani ubriaco sul palco dell’Eurovision?

Francesco Gabbani ha portato la sua 'Occidentali's Karma' a Kiev per la 62esima edizione dell'Eurovision, ma purtroppo non è riuscito a conquistare la medaglia d'oro nonostante fosse tra i favoriti. Per il vincitore del Festival di Sanremo solo la sesta posizione, il premio della sala stampa, e tante polemiche, tra cui un tweet infelice della BBC

da , il

    Francesco Gabbani ubriaco all’Eurovision 2017? Il cantante toscano ha portato la sua Occidentali’s Karma a Kiev per la 62esima edizione del concorso canoro del Vecchio Continente, ma purtroppo non è riuscito a conquistare la medaglia d’oro nonostante fosse tra i favoriti. La coppa, infatti, è andata al portoghese Salvador Sobral con il pezzo “Amor Pelos Dois”. Per il vincitore del Festival di Sanremo solo la sesta posizione, il premio della sala stampa, e tante polemiche. La prima, per i soli 3 punti ottenuti dai nostri “vicini di casa” di San Marino, la seconda per un tweet della BBC, poi subito rimosso, in cui si insinuava che Francesco Gabbani non fosse pienamente in sè durante l’esibizione finale. “Torna in Italia, sei ubriaco! (Almeno speriamo che tu lo sia)”.

    “Mi dispiace che siano rimasti in superficie e non abbiano avuto voglia di approfondire il testo. Ma è un problema loro”, è stata la risposta di Gabbani alle battute dell’account social della BBC dedicato all’Eurovision Song Contest.

    La delusione di Gabbani

    “Sono sincero l’aspettativa era alta e un pizzico di delusione c’è. Però il bilancio di questo Eurovision è comunque soddisfacente. Ho avuto la possibilità di far ascoltare la mia canzone a un pubblico molto ampio e la risposta è stata positiva”, ha dichiarato il cantante di Carrara al Corriere della sera, prima di ammettere che anche lui avrebbe votato per la canzone vincitrice: “Un brano emozionante e classico, per certi versi non di grande contemporaneità, ma che si avvicina molto al mio gusto personale”.

    La polemica con San Marino

    Carlo Romeo, direttore generale della San Marino Rtv, risponde alle critiche sui tre punti dati da San Marino a Francesco Gabbani. “Primo: il voto di scambio è proibito dal regolamento dell’Eurovision e chi venisse sorpreso a fare accordi sottobanco verrebbe squalificato. E io sono contro il voto di scambio. Secondo: è vero che nominiamo noi la giuria, ma la giuria è autonoma e non riceve indicazioni o pressioni. E tanto cani non devo essere stati questi giurati visto che hanno scelto la canzone che poi ha vinto. Terzo: anche l’Italia non vota quasi mai per San Marino. E nessuno solleva discussioni e obiezioni. Questa reciprocità vale solo a senso unico?”.