Germano Mosconi morto: il giornalista era un idolo su YouTube

da , il

    Germano Mosconi morto

    A poche ore dalla notizia della morte di Lucio Dalla, scomparso poche ore fa per un arresto cardiaco, veniamo a conoscenza dell’improvvisa morte di un altro personaggio noto nel mondo dello spettacolo, Germano Mosconi, uno dei volti televisivi più famosi su Youtube, per via delle numerose riprese “fuorionda” pubblicate sul web diversi anni fa da una fonte anonima. Germano Mosconi, morto all’età di 79 anni, è stato uno storico giornalista e conduttore televisivo italiano, è stato per lungo tempo il presentatore del telegiornale dell’emittente veronese TeleNuovo, ma nel 2004 divenne noto in tutto il Paese a causa dei video apparsi sul web.

    Video che ritraevano il noto personaggio in preda a vere e proprie scenate d’ira, scatenate dai disturbi e dalle interruzioni che si verificavano durante le riprese del telegiornale, dallo sbattere di una porta, alle parole illeggibili scritte sul foglio del Tg, fino a uno starnuto!

    Le urla, le imprecazioni e le bestemmie pronunciate da Mosconi avevano immediatamente fatto il giro del web, dove il giornalista era diventato un vero e proprio mito.

    In seguito il collega Lorenzo Roata dichiarò che, a scatenare le ire del giornalista, erano i tecnici, che volutamente creavano inconvenienti, per provocare una reazione nel giornalista. “Lo hanno messo alla berlina. Per farlo arrabbiare i tecnici gli organizzavano un sacco di scherzi. Montate in quel modo, sembrano le immagini di un uomo che ha passato la vita ad imprecare”.

    Ma tutto questo appartiene ormai al passato, e su Twitter rimangono solo i messaggi di affetto e di stima da parte di chi ha ammirato questo famoso personaggio!