Giorgia e Emanuel Lo, la coppia innamorata su Instagram

La cantante Giorgia e il prof di Amici Emanuel Lo stanno insieme dal 2004 e sui loro profili social si mostrano più uniti che mai. L'ultimo scatto postato dal ballerino su Instagram, in cui i due piccioncini si rilassano in vacanza, conferma che tra i due artisti, genitori del piccolo Samuel, 7 anni, tutto procede per il meglio

da , il

    Giorgia e Emanuel Lo innamorati su Instagram. La cantante e il prof di Amici stanno insieme dal 2004 e sui loro profili social si mostrano più uniti che mai. L’ultimo scatto postato dal ballerino in cui i due piccioncini si rilassano in vacanza, conferma che tra i due artisti, genitori del piccolo Samuel, 7 anni, tutto procede per il meglio. Il 37enne da quest’anno arruolato nel talent di Maria De Filippi e la 45enne romana dopo 13 anni insieme si amano come il primo giorno.

    Giorgia e Emanuel si sono conosciuti e innamorati nel 2003 durante il tour della cantautrice e nonostante gli otto anni di differenza sono una coppia affiatata sia nella vita privata sia nel lavoro. I due, infatti, hanno duettato nella canzone “Adesso lo sai”, mentre Emanuel ha scritto musica e parole di alcuni brani della compagna come “Il mio giorno migliore” e “Dove sei” oltre a dirigerla in diversi videoclip come quello di “Tu mi porti su”.

    La storia tra Giorgia e Emanuel

    “Sei felice? È la prima domanda che mi ha fatto – aveva raccontato Giorgia nel 2011 a Vanity Fair – Lavoravamo insieme per un tour, lui aveva cominciato a corteggiarmi e io ero sulla difensiva. Pensavo: figurati se posso fidarmi di lui. Non capivo che cosa c’entravo io con un fico così: giovane, vitale. Poi la vita per fortuna a un certo punto non mi ha più permesso di pensare”, aveva confidato Giorgia diventata mamma di Samuel il 18 febbraio 2010.

    “Abbiamo cominciato a baciarci una sera, in macchina e, appunto, Emanuel mi ha chiesto se ero felice. Come risposi? Indignata. Felice? Certo che no. Come si fa a essere felici? L’ho detto con quel tono da donna navigata che si rivolge a un ragazzino ingenuo… E invece lui capiva tutto, molto meglio di me. È rimasto fermo, come una colonna, di fronte a tutti i miei tentativi di boicottare il nostro amore. Siamo arrivati anche a lasciarci per un anno. Ma lui era ancora lì. E ha persino ottenuto che un giorno, a quella domanda, gli rispondessi sì, sono felice”.