Giovanni Cottone arrestato per il crac Maxwork [FOTO]

da , il

    Giovanni Cottone è stato arrestato ed è poi finito agli arresti domiciliari nell’ambito dell’inchiesta della Guardia di Finanza di Bergamo e coordinata dalla Procura sul crac di Maxwork, società di intermediazione di lavoro. Oltre all’attuale fidanzato dell’ex concorrente del Grande Fratello Francesca Cipriani, la magistratura bergamasca ha disposto i domiciliari per l’ex amministratore della società Massimiliano Cavaliere. Tra gli 8 indagati c’è anche l’ex questore della città, Fortunato Finolli. Le accuse a vario titolo sono bancarotta, truffa aggravata, peculato, reati tributari e bancari.

    E’ un periodo davvero travagliato per l’ex marito della showgirl e stilista Valeria Marini. Dopo la querelle mediatico-giudiziaria con l’ex moglie, Giovanni Cottone si è fidanzato con Francesca Cipriani. Sono usciti allo scoperto alcuni giorni fa in occasione della Mostra del cinema di Venezia 2016. Ora però il 59enne imprenditore è finito di nuovo nei guai e deve fare i conti con la giustizia italiana.

    Il matrimonio di Valeria Marini