Harvey Weinstein, accusato di stupro, rischia il carcere

Si allunga sempre di più la lista delle vittime di Harvey Weinstein. L’attrice Paz de la Huerta ha rivelato di essere stata stuprata due volte dal produttore hollywoodiano, nel corso del 2010. Le indagini della polizia sono state immediatamente avviate, e Weinstein rischia di essere arrestato.

da , il

    Harvey Weinstein, accusato di stupro, rischia il carcere

    Harvey Weinstein, accusato di stupro, rischia il carcere. Lo scandalo sessuale che ha sconvolto il mondo di Hollywood non sembra arrestarsi. Continuano ad arrivare le denunce di donne che, negli anni, sono state molestate sessualmente da Harvey Weinstein o da altri pezzi grossi del cinema. Questa volta però le accuse sono molto più pesanti, e il produttore rischia di finire in galera.

    Harvey Weinstein, gli stupri a Paz de la Huerta

    Le ultime ore sono state molto concitate, per l’attrice Paz de la Huerta. L’abbiamo conosciuta in Broadwalk Empire, la celebre serie tv americana targata HBO tanto amata dal pubblico. La donna ha dichiarato di aver subito pesanti violenze sessuali, e per questo motivo è caduta in depressione fino ad essere allontanata dal set.

    In una lunga intervista a Vanity Fair, l’attrice ha rivelato di essere stata stuprata due volte da Harvey Weinstein, il produttore della casa cinematografica Miramax. Gli abusi sono avvenuti verso la fine del 2010, come racconta Paz.

    La prima volta, nel mese di novembre, la donna è stata riaccompagnata a casa da Weinstein, il quale poi le ha chiesto di poter salire con lei. Una volta nel suo appartamento, l’ha spinta sul letto e l’ha violentata. “Ero spaventata, non era consensuale” – ha spiegato de la Huerta.

    La seconda volta invece è successa ad un mese di distanza, a dicembre. Weinstein si è presentato a casa dell’attrice 33enne, che pure aveva dichiarato di voler rimanere sola. Forse anche a causa dei fumi dell’alcool, le cose sono ben presto sfuggite di mano.

    “Non ero nello stato, ero terrorizzata da lui, ho detto di no e quando era sopra di me ho deciso che non volevo farlo”. Tutto ciò non è stato sufficiente a proteggerla da un secondo stupro.

    Harvey Weinstein rischia l’arresto

    Paz de la Huerta non si è limitata a raccontare gli abusi subiti, ma ha anche sporto denuncia presso il dipartimento di polizia di New York. Gli agenti hanno rassicurato che le indagini sono già in corso, e Weinstein rischia di finire in carcere.

    Il reato di stupro infatti non è ancora caduto in prescrizione, e gli investigatori sono sicuri di avere prove dell’aggressione che possano portare ad un arresto.

    Gli scandali sessuali a Hollywood

    Harvey Weinstein non è il solo pezzo grosso del mondo del cinema ad essere stato recentemente accusato di violenze sessuali. Da quando il vaso di Pandora è stato scoperchiato, sono tantissimi gli attori e le attrici che sono usciti allo scoperto.

    Negli ultimi giorni sono finiti nell’occhio del ciclone anche Kevin Spacey – colpevole di aver tentato di abusare di un minorenne – e Dustin Hoffman – che ha invece molestato una giovane stagista.