Harvey Weinstein aggredito: schiaffi durante una cena al ristorante

Il celebre produttore, nell'occhio del ciclone per lo scandalo molestie a Hollywood, ha subito un'aggressione durante una cena in Arizona. Ed è 'giallo' sul contatto fisico tra la mano del presunto assalitore e il volto di Weinstein: il titolare del locale smentisce ma un video ha immortalato la scena.

da , il

    Harvey Weinstein aggredito: schiaffi durante una cena al ristorante

    Harvey Weinstein aggredito: schiaffi durante una cena al ristorante. L’episodio è accaduto in Arizona, in un locale a Scottsdale. Il produttore si sarebbe trovato in compagnia di un ‘coach’ del centro di riabilitazione che da mesi lo vedrebbe come paziente. Un ragazzo, ricevuto un rifiuto alla richiesta di una foto insieme, lo ha aggredito.

    Schiaffi al produttore Harvey Weinstein: il video

    Nonostante il tiepido tentativo di smentire il tenore dell’aggressione da parte del manager del locale, le immagini di quanto accaduto sono cristallizzate in un video che ha fatto il giro del mondo, diffuso da TMZ.

    Nel filmato sono chiaramente udibili gli insulti rivolti all’ex boss di Hollywood. Secondo quanto riportato da TMZ, a scatenare la reazione aggressiva dell’assalitore sarebbe il rifiuto a una foto insieme. Incassato il ‘No’ del produttore, l’uomo si sarebbe avvicinato per schiaffeggiarlo e rivolgergli alcune offese.

    Insulti a Weinstein

    Oltre all’aggressione fisica, anche quella verbale: “Sei un pezzo di m…a”, “Vai via da qui”, sono alcuni degli insulti rivolti ad Harvey Weinstein e ripresi all’esterno del locale.

    Il magnate ha perso leggermente l’equilibrio, poco prima di andar via senza chiamare la polizia. Si sarebbe rifiutato di agire contro quell’uomo, preferendo ritirarsi.

    Il fatto è avvenuto a tre giorni dalla parata di star vestite di nero alla cerimonia dei Golden Globes 2018, in segno di protesta contro le molestie sessuali nel mondo del cinema, salite agli onori delle cronache proprio con il caso Weinstein.