I video a luci rosse di Meghan Markle, la fidanzata del principe Harry [FOTO]

da , il

    I video a luci rosse di Meghan Markle, la fidanzata del principe Harry [FOTO]

    I video a luci rosse di Meghan Markle sono approdati sulle più importanti e famose piattaforme digitali di film per adulti. La nuova fidanzata del principe Harry non è un’attrice a luci rosse, ma alcune scene piuttosto sexy che la vedono protagonista nella serie televisiva Suits sono finite su questi siti hot e stanno mandando in tilt il popolo della Rete. In questa serie tv l’attrice e modella statunitense interpreta il ruolo di Rachel Zane.

    Soltanto qualche giorno fa Meghan Markle ha parlato della sua storia con Harry al Daily Mail in cui ha affermato di essere la ragazza più fortunata del mondo e al tempo stesso ha ammesso di essere un po’ preoccupata per la sua immagine visto che in Suits interpreta un personaggio molto sexy e passionale. Grant Harrold, già maggiordomo reale nella casa del principe Carlo, ha spiegato al Mirror: “Harry la ama e lei ama lui ed è ciò che conta agli occhi della regina e del principe Carlo”. Il fatto che Meghan sia divorziata non è di certo un problema per la Casa Reale inglese. “Non vedo alcuna ragione perché non possa essere quella giusta – ha detto Grant -, la famiglia reale è oggi una famiglia moderna, anche se Meghan dovrà cambiare un po’ il suo comportamento”.

    Meghan e Harry in love

    Henry del Galles ha ufficializzato la sua relazione d’amore con Meghan Markle mediante un comunicato stampa diffuso da Kensington Palace ai media e pubblicato sulle pagine Facebook, Twitter e Instagram del Palazzo Reale. Il secondogenito della principessa Diana e del principe Carlo è arrabbiato per non essere riuscito a proteggere Meghan ed è preoccupato per la sicurezza della compagna.

    Il fratello minore del principe William ha attaccato senza peli sulla lingua i giornalisti e i paparazzi. Il secondo figlio di Lady Diana e del principe Carlo ha accusato la stampa inglese e la Rete di razzismo e sessismo per aver insultato, offeso e perseguitato Meghan Markle e la sua famiglia.

    “Durante l’ultima settimana – si legge nel comunicato stampa -, però, è stato superato il limite. La sua fidanzata, Meghan Markle, è stata vittima di un’ondata di abusi e molestie. Alcune sono state pubbliche, come la denigrazione sulla prima pagina di un quotidiano nazionale, il tono razzista di alcuni articoli, il sessismo sfacciato e il razzismo dei troll sui social media e in alcuni commenti online. Alcune cose sono invece rimaste nascoste al pubblico, come le notti passate cercando di bloccare la pubblicazione di storie false e calunniose, la madre di lei che non riusciva a rientrare a casa per via dei fotografi affollati davanti alla porta, il tentativo di fotografi e giornalisti di entrare illegalmente in casa sua e le conseguenti chiamate alla polizia, le sostanziose offerte di soldi al suo ex fidanzato da parte dei giornali, il bombardamento subìto da ogni amico, collega e da ogni persona vicina a lei”.

    Si legge ancora: “Il principe Harry è preoccupato per la sicurezza di Markle ed è molto rattristato per non essere stato in grado di proteggerla. Non è giusto che dopo pochi mesi di relazione con lui, Markle sia sottoposta a un trattamento del genere. Il principe sa che i commentatori diranno che questo è il prezzo che deve pagare e che fa tutto parte del gioco, ma non è d’accordo. Questo non è un gioco, questa è la loro vita”.

    Il nipote della regina Elisabetta d’Inghilterra si augura che tutti coloro che hanno portato avanti queste storie sul suo conto possano fermarsi e riflettere prima di causare altri danni. Al tempo stesso spera che le persone ragionevoli capiranno che è stato necessario esprimersi pubblicamente.

    Principe Harry, le foto del principe

    Dolcetto o scherzetto?