Il Principe George a scuola: vietato al royal baby di avere un migliore amico

La scorsa settimana, il Principe George ha iniziato il nuovo anno scolastico nel prestigioso istituto privato Thomas’s Battersea, a sud di Londra, che nella sua policy invita i bimbi a socializzare con l'intero gruppo di studenti e a non avere un migliore amico

da , il

    Il Principe George a scuola: vietato al royal baby di avere un migliore amico

    Il Principe George a scuola: vietato al royal baby di avere un migliore amico. La scorsa settimana, il primogenito dei Duchi di Cambridge ha iniziato il nuovo anno scolastico nel prestigioso istituto privato Thomas’s Battersea, a sud di Londra. Dalla scuola hanno fatto sapere che il figlio di Kate Middleton e il Principe William verrà trattato come tutti gli altri, ma non solo. Il Principe George non potrà stringere rapporti più stretti con un compagno o con un gruppetto di studenti.

    Il Principe George a scuola non potrà avere un migliore amico: ecco perché

    Solo pochi giorni fa, il Principe William ha accompagnato il figlio George al suo primo giorno di scuola. Il Duca ha dovuto fare tutto da sè perchè la moglie Kate sta combattendo contro le forti e debilitanti nausee dovute alla sua terza gravidanza.

    In questi primi giorni alla Thomas’s Battersea, George avrà avuto modo di fare amicizia con i suoi nuovi compagni, ma non avrà potuto instaurare un rapporto esclusivo con un “migliore amico” perchè nella prestigiosa scuola londinese i bimbi vengono invogliati a socializzare con l’intero gruppo di studenti.

    “C’è una policy nell’istituto che dice che se tuo figlio organizza un party, a meno che non siano tutti invitati, è vietato distribuire gli inviti in classe, il che è una buona cosa perché evita che qualcuno possa sentirsi escluso. Ci sono segnali ovunque che invitano i bambini ad essere gentili: è questa l’etica della scuola. E non li incoraggiano a farsi migliori amici”, ha svelato la giornalista britannica Jane Moore al “Mirror”.

    Il Principe William accompagna George al primo giorno si scuola

    Dopo aver accompagnato il piccolo George a scuola, William si è lasciato andare a una serie di dichiarazioni sul primo giorno del figlio alla Thomas’s Battersea, affermando che il royal baby aveva trascorso una “buona giornata” in una “buona scuola”.

    “Giornata stressante. Abbiamo fatto una corsa fino alla scuola. Ma poi è stato bello. È andata bene”, aveva confessato il marito di Kate all’allenatore dell’Inghilterra U20, Paul Simpson.

    “Anche gli altri genitori avevano avuto diverse difficoltà con i loro figli, quindi sono stato molto contento di non essere l’unico”, ha poi svelato il figlio di Carlo e Diana.

    George a scuola: nessun trattamento speciale

    La nuova scuola privata di George ha insistito sul fatto che il futuro re non avrà ‘nessun trattamento speciale’ e sarà considerato al pari di tutti i suoi compagni.

    Non avendo un cognome, come tutti i reali, il royal baby verrà chiamato “George Cambridge”, come si scopre dall’etichetta sul suo zainetto.

    George inizia l’anno scolastico senza mamma Kate Middleton

    Kate Middleton non ha potuto accompagnare George nel suo primo giorno di scuola.

    La Duchessa, incinta del suo terzo figlio, soffre di iperemesi gravidica e le è stato fortemente consigliato di non lasciare Kensington Palace e di stare in assoluto riposo.

    Questa settimana è stata particolarmente provante per Kate, tanto che anche il Principe William nelle sue prime parole dopo l’annuncio ha espresso la sua preoccupazione per la moglie sottolineando che si potrà festeggiare la notizia solo quando la Duchessa starà meglio.

    Il principe George fa i capricci in Polonia