James Franco adesca una minorenne su Instagram

da , il

    L'ultima trovata di James Franco

    L’attore e regista James Franco, il bello e irrequieto di “Spider Man”, è al centro dell’attenzione mediatica per il presunto adescamento di una minorenne su Internet. Secondo quanto riportato dai giornali americani l’attore avrebbe tentato di sedurre Lucy Clode, studentessa scozzese di 17 anni, arrivando addirittura a proporle, dopo una lunga conversazione su Instagram, di trascorrere con lui un po’ di tempo in hotel. Qualcuno grida allo scandalo, qualcun altro sospetta si tratti di una semplice trovata pubblicitaria per lanciare il suo nuovo film.

    James Franco adesca una minorenne

    James Franco è al centro delle polemiche, accusato dai media americani di aver adescato una minorenne online, come tempo fa era accaduto a una ragazzina bresciana adescata su Facebook, in questo caso da un gruppo di pedofili. La conversazione sotto accusa è stata resa pubblica dall’adolescente coinvolta nella vicenda, scatenando un vero e proprio scandalo, ma c’è chi sostiene si tratti solo di una trovata pubblicitaria di pessimo gusto. A breve uscirà infatti “Palo Alto”, film di Gia Coppola in cui Franco interpreterà il ruolo di un allenatore innamorato di una ragazzina di soli 14 anni. Nel frattempo ogni traccia dello scambio di messaggi è stata cancellata, rimane solo un tweet dell’attore: “Non sono io!”, riferendosi a chi l’avrebbe etichettato come molestatore di minorenni, “Tenete lontano le vostre ragazze da me, genitori!”. Che si tratti solo di una bufala? A voi l’ardua sentenza!

    Dolcetto o scherzetto?