Jim Carrey assolto per la morte della ex fidanzata Cathriona White

Dopo il suicidio di Cathriona White, la famiglia della giovane aveva portato in tribunale il suo ex fidanzato Jim Carrey, accusandolo di averle procurato i farmaci che hanno portato alla sua morte. L'attore è stato assolto e non vede l'ora di lasciarsi tutto alle spalle

da , il

    Jim Carrey assolto per la morte della ex fidanzata Cathriona White

    Jim Carrey è stato assolto per la morte della ex fidanzata Cathriona White. Tre anni fa, Cathriona White ha deciso di togliersi la vita a soli 28 anni a causa di una profonda depressione in cui era caduta dopo essere stata lasciata da Jim Carrey, il suo fidanzato di allora. Secondo la madre, la ragazza si sarebbe suicidata perché Carrey le avrebbe trasmesso alcune malattie sessuali prima di rompere il loro fidanzamento. Le accuse contro l’attore comico sono definitivamente cadute.

    Jim Carrey e la sua difesa contro le accuse dei parenti di Cathriona White

    Era il 28 settembre 2015 quando la giovane Cathriona White, una make-up artist irlandese di 28 anni, si suicidava all’improvviso per overdose di piscofarmaci. La ragazza pare fosse caduta in una profonda depressione a causa della fine della relazione con il suo fidanzato di allora, il famoso Jim Carrey.

    L’anno successivo al suicidio di Cathriona, la madre della ragazza aveva puntato il dito contro Jim Carrey. Secondo la madre, la ragazza si sarebbe suicidata perché Carrey le avrebbe trasmesso alcune malattie sessuali, prima di rompere il loro fidanzamento e inoltre, forte della sua notorietà, avrebbe procurato alla sua ex fidanzata i farmaci con cui poi si è tolta la vita. La star aveva definito tutte le accuse “solo un tentativo di estorsione” nei suoi confronti.

    Il processo per stabilire se l’attore è colpevole o meno di omicidio colposo, per essersi procurato illegalmente – sotto falso nome – i medicinali responsabili del suicidio ha visto l’assoluzione dell’attore. L’avvocato del 56enne, infatti, è riuscito a dimostrare che Cathriona White aveva falsificato le cartelle cliniche che avrebbero dovuto dimostrare che non aveva alcuna malattia sessualmente trasmissibile prima di incontrare Carrey.

    Un portavoce della star di Mask ha confermato a The Hollywood Reporter che il processo è stato archiviato il ​​25 gennaio, e che “Jim non vede l’ora di andare avanti con la sua vita”.

    Jim Carrey e Cathriona White, le foto della coppia