Jim Carrey, la lettera della ex fidanzata: Mi hai introdotto alla droga e alla prostituzione

Il magazine People ha diffuso una lettera scritta da Cathriona White al fidanzato Jim Carrey prima del suo suicidio del 2015. Le accuse all'attore canadese sono pesantissime. 'Mi hai fatto finire in un mondo di cocaina, prostituzione, malessere, abusi', scriveva la 28enne durante la loro difficile relazione

da , il

    Jim Carrey, la lettera della ex fidanzata: Mi hai introdotto alla droga e alla prostituzione

    “Mi hai introdotto alla droga e alla prostituzione”, si legge nella lettera della ex fidanzata di Jim Carrey morta suicida due anni fa. Nel pc di Cathriona White è stata ritrovata una lunga nota indirizzata all’attore comico canadese. Nello sfogo della White diverse accuse nei confronti di Jim Carrey, più volte attaccato dalla famiglia della giovane e additato come causa del suo suicidio a soli 28 anni.

    La lettera di Cathriona White contro Jim Carrey

    Da quando sono con te ho smesso di essere la persona che ero, Jim. Pensavo di aver conosciuto il dottor Jekyll, invece mi sono ritrovata con mister Hyde”, è solo una delle frasi della lettera scritta da Cathriona White a Jim Carrey prima della sua morte e diffusa dal settimanale People.

    “Mi hai fatto finire in un mondo di cocaina, prostituzione, malessere, abusi”, scrive la make-up artist irlandese Cathriona White, morta suicida a 28 anni nel 2015 per un’overdose di farmaci.

    “Prima di te, forse non avrò avuto molto, ma avevo il rispetto, ero una persona felice”, continua invece la lettera che sarebbe stata scritta nel 2013.

    La misteriosa morte di Cathriona White

    Lo scorso 28 settembre 2015 la giovane Cathriona White, una make-up artist irlandese di 28 anni, si è suicidata all’improvviso. La ragazza pare fosse caduta in una profonda depressione dopo essere stata lasciata da Jim Carrey, il suo fidanzato. Da quando era rimasta sola aveva iniziato a fare uso di psicofarmaci, che poi ne hanno provocato la morte.

    Secondo la madre, la ragazza si sarebbe suicidata perché Jim Carrey le aveva trasmesso alcune malattie sessuali, prima di rompere il loro fidanzamento.

    Jim Carrey accusato di aver ucciso Cathriona

    L’anno successivo al suicidio di Cathriona, la madre della ragazza ha puntato il dito contro Jim Carrey. Non solo è stato la causa della depressione della donna, ma anche l’artefice, secondo le sue dichiarazioni. L’attore infatti, forte della sua notorietà, avrebbe procurato alla sua ex fidanzata i farmaci con cui poi si è tolta la vita.

    Jim Carrey, attaccato dalla famiglia White per non aver pagato il funerale della giovane come precedentemente promesso, dovrà rispondere di queste accuse davanti alla corte. Il prossimo aprile 2018 inizierà il processo per stabilire se l’attore è colpevole o meno di omicidio colposo, per essersi procurato illegalmente – sotto falso nome – i medicinali responsabili del suicidio.

    La star definisce tutte le accuse “solo un tentativo di estorsione” nei suoi confronti.

    Jim Carrey e Cathriona White, le foto della coppia