Justine Mattera ricattata su Facebook: smascherato il finto Franco Trentalance [FOTO]

da , il

    Justine Mattera è stata ricattata su Facebook da un 25enne messinese che si spacciava inizialmente per il celebre e famoso attore di film per adulti Franco Trentalance. L’attrice e cantante americana, che è molto seguita su Instagram e Twitter, era caduta nella trappola di Anthony Repici. Tra il luglio e il novembre del 2012 il ragazzo siciliano si era sostituito illegittimamente alla persona del divo a luci rosse, inducendola in errore. Il giovane intratteneva delle conversazioni telematiche con la mamma vip di Vincent Michael Cassata e Vivienne Rose Cassata attribuendosi l’identità di Franco Trentalance.

    Anthony Repici aveva minacciato di rendere pubblici i contenuti delle conversazioni con l’ex moglie del paroliere e conduttore tv Paolo Limiti ritenute compromettenti e avrebbe compiuto “atti idonei diretti in modo non equivoco a costringere la predetta a proseguire le comunicazioni on line”. La mamma vip americana si è rivolta subito alle forze dell’ordine, denunciando i fatti. Il ragazzo siciliano è accusato di sostituzione di persona e violenza privata e rischia di finire a processo. Il pubblico ministero di Milano Alessandro Gobbis ha chiuso le indagini e si appresta a chiedere il rinvio a giudizio.

    Nel 2011 il ragazzo aveva utilizzato la stessa tecnica per ricattare la scrittrice Irene Cao, creando falsi profili social a nome del ciclista Filippo Pozzato. Ora Justine Mattera, Franco Trentalance, Irene Cao e Filippo Pozzato sono parti offese nel procedimento.

    Dolcetto o scherzetto?