Kate e William a Berlino: George assonnato e Charlotte pimpante

Kate Middleton e il principe William sono arrivati a Berlino per la seconda tappa del loro tour europeo. Anche George e Charlotte sono con i loro genitori: e se la principessa continua a dispensare sorrisi, il principino ha fatto impensierire ancora una volta mamma e papà. Il bambino è assonnato, e non sembra gradire i ritmi frenetici della famiglia reale.

da , il

    Kate e William a Berlino: George assonnato e Charlotte pimpante

    Kate e William a Berlino: George assonnato e Charlotte pimpante. I due principini non potrebbero comportarsi in modo più diverso. Kate Middleton e il principe William, appena arrivati in Germania per la seconda tappa del tour europeo, aiutano i bambini a scendere i pochi scalini dell’aereo. La piccola Charlotte è tutta un sorriso, complice anche un piccolo omaggio che i presenti le hanno donato. George invece ha un musino assonnato che ha fatto divertire tutti.

    Le smorfie del principe George

    Ormai è diventata una star: il principe George, appena 4 anni, continua a far sorridere con le sue buffe espressioni, davvero poco regali. Appena sceso dall’aereo che lo ha condotto a Berlino con la sua famiglia, il piccolo si è mostrato palesemente assonnato: a quanto pare, non è proprio un bambino mattiniero.

    Papà William a quanto pare deve continuare a riprenderlo per insegnargli come ci si comporta nelle occasioni ufficiali. Solo qualche giorno fa, infatti, George ha divertito tutti all’atterraggio a Varsavia, facendo qualche piccolo capriccio.

    Charlotte ama volare

    Di tutt’altra tempra sembra essere invece Charlotte: la principessina, due anni, adora volare e lo mostra spingendo mamma Kate a salire sull’aereo. Inoltre continua a dispensare sorrisi, sciogliendo il cuore di tutti gli astanti.

    Appena sbarcata a Berlino, un comitato di benvenuto ha consegnato a Kate Middleton un bel mazzolino di fiori, e alla principessa una copia in miniatura. Cosa molto gradita da Charlotte, che non si è più separata dal mini bouquet.

    George e Charlotte, due bimbi vivaci

    Ma non è oro tutto quel che riluce: recentemente, pare che la duchessa di Cambridge si sia messa in contatto con un esperto in comportamento infantile, perché i suoi bambini sono troppo vivaci e hanno bisogno di qualcuno che li porti sulla retta via.

    Tutto ciò però potrebbe non essere un deterrente per allargare ancora la famiglia. Risuonano ancora nelle orecchie di tutti le dichiarazioni di Kate Middleton, che scherzando – o forse non troppo – ha parlato di un terzo figlio.

    Il principe George fa i capricci in Polonia