Kate Fretti: “Valentino Rossi non lo vedo dal giorno del funerale di Marco”

da , il

    Kate Fretti parla di valentino rossi

    Inaspettata e lapidaria la dichiarazione rilasciata da Kate Fretti, la fidanzata di Marco Simoncelli, il giovanissimo motociclista purtroppo scomparso dopo un terribile incidente avvenuto a Sepang, sotto gli occhi del padre e della giovane ragazza. Sono parole che lasciano di certo perplesse quelle rilasciate dalla giovanissima Kate, che in un’intervista rilasciata alla ‘Gazzetta dello Sport‘, avrebbe ammesso di non aver più né visto, né sentito Valentino Rossi, grande amico del suo defunto fidanzato.

    “Valentino non lo vedo dal giorno del funerale, ma parlo continuamente con i suoi amici”, avrebbe raccontato la giovane Kate.

    Insomma, a quanto sembra, nonostante le insistenti voci circa una presunta collaborazione da parte di Kate Fretti nel team di Valentino, sembra proprio che il realtà il famosissimo motociclista non abbia ancora contattato la famiglia Simoncelli.

    Ben più secco il commento rilasciato dal padre di Simoncelli, Paolo, che in un’intervista rilasciata alla Stampa ha confermato di non aver più sentito né visto Valentino Rossi. “Valentino non l’ho più visto né sentito. Punto e a capo”, dichiara seccamente l’uomo.

    “Marco – continua a raccontare Paolo Simoncelli – faceva quello che gli piaceva, aveva dentro una forza spaventosa. Ed era felice. La cosa importante è che tuo figlio abbia un obiettivo: fare il medico, il calzolaio, il pilota, non importa. Se ha un obiettivo non può perdersi. Ma se tu glielo togli, lo rendi più fragile. I rischi si corrono anche a piedi per strada. Non puoi negare un sogno ad un ragazzino”.