Kate Middleton in topless, multa da 100 mila euro per Closer

Era l'estate 2012 quando il settimanale francese Closer pubblicò in prima pagina le immagini rubate della Duchessa di Cambridge senza il bikini mentre si trovava in vacanza nel Sud della Francia. Ora ecco arrivare la sentenza che condanna il magazine a un risarcimento di 100 mila euro

da , il

    Kate Middleton in topless, multa da 100 mila euro per Closer

    Multa da 100 mila euro per Closer dopo la pubblicazione delle foto di Kate Middleton in topless. Era l’estate 2012 quando il settimanale francese pubblicò in prima pagina le immagini rubate della Duchessa di Cambridge senza il bikini mentre si trovava in vacanza nel Sud della Francia. Kate Middleton e il marito avevano chiesto 1,5 milioni di euro di danni e interessi alla testata scandalistica edita da Mondadori. L’esito del processo ha sentenziato un risarcimento di 100 mila euro per la coppia reale.

    Dopo l’annuncio dell’arrivo del terzo royal baby, ecco un’altra bella notizia per Kate e William.

    Kate e William vincono il processo contro la rivista Closer

    I Duchi di Cambridge avevano deciso di portare in tribunale la rivista francese per la pubblicazione degli scatti in topless della Middleton risalenti al 2012. Secondo i reali, il modo in cui erano state scattate le foto, evidentemente scavalcando i muri e la recinzione del castello, rappresentava un’invasione del diritto alla riservatezza della loro famiglia.

    Il tribunale di Parigi ha dato ragione ai genitori di George e Charlotte, stabilendo che la pubblicazione, in copertina e sulle pagine della rivista francese Closer, costituisce una “violazione della privacy” e come tale va dunque punita.

    La corte parigina ha condannato al pagamento, suddiviso formalmente in 50 mila euro per Kate e 50 mila per William, sei persone coinvolte nella pubblicazione delle foto: giornalisti, fotografi, responsabili di Closer, tra cui Ernesto Mauri, presidente esecutivo del gruppo Mondadori che pubblica la rivista.

    Un portavoce di Kensington Palace afferma che i Duchi sono ‘soddisfatti’ del verdetto anche se il risarcimento è molto inferiore ai 1,5 milioni di euro di danni chiesti dall’erede al trono e la moglie.

    Le foto dello scandalo

    Negli scatti “incriminati”, la coppia stava prendendo il sole sulla terrazza di un lussuoso resort nel Luberon, il castello di Autet, proprietà del visconte Linley, nipote della regina. Le immagini erano stati poi pubblicate su altri giornali europei.

    5 anni fa, poco dopo la prima denuncia penale, la corte di Nanterre condannò il settimanale Closer bloccandone l’eventuale ripubblicazione o rivendita degli scatti originali.

    Kate Middleton e il Principe William, le foto della coppia reale