Kate Middleton incinta rivela: Sto meglio e accompagno io George a scuola

A causa della iperemesi gravidica dovuta alla sua terza gravidanza Kate Middleton è stata costretta a rinunciare a diversi impegni pubblici. Quello che più le è dispiaciuto saltare in realtà è stato il primo giorno di scuola del Principe George. La Duchessa ora sta meglio e non rinuncia a questa abitudine mattutina

da , il

    Kate Middleton incinta rivela: Sto meglio e accompagno io George a scuola

    “Sto meglio e accompagno io George a scuola”: Kate Middleton incinta ha definitivamente sconfitto l’iperemesi gravidica di cui ha sofferto all’inizio della sua terza gravidanza, ma che l’ha costretta al riposo assoluto anche nell’attesa del Principe George e la sorellina Charlotte, e ha partecipato a diversi impegni pubblici negli ultimi giorni. La Duchessa è tornata in forma e ha ripreso la sua vita di tutti i giorni, che comprende anche un compito molto “commoner”.

    Kate Middleton sta meglio e si dedica al piccolo George

    A causa della debolezza dovuta alle forti nausee della sua terza gravidanza, Kate Middleton si è trincerata a Kensington Palace in assoluto riposo e ha dovuto rinunciare a diversi impegni istituzionali.

    Quello che però è dispiaciuto di più alla Duchessa di Cambridge è di essersi persa il primo giorno di scuola del suo amatissimo primogenito, che come abbiamo visto è stato accompagnato davanti alla porta del rinomato istituto londinese solo da papà William, che ha definito l’impresa “stressante”.

    Ora però, Kate sta meglio, come dimostrato negli ultimi appuntamenti pubblici, dalla partita charity di tennis al gala a Kensington Palace dove finalmente ha sfoggiato un accenno di pancino.

    La futura mamma tris ha ripreso anche le sue abitudini più “comuni” e tra queste, accompagnare il figlio George alla Thomas’s Battersea. Il principino si sarebbe già stancato di andare a scuola ma i suoi capricci ovviamente non vengono ascoltati.

    A rivelarlo è stata la stessa Middleton nella giornata di ieri in occasione di un incontro benefico organizzato dall’associazione Place2Be di cui è madrina.

    “Da madre abituata a lasciare il figlio davanti ai cancelli di scuola, so che c’è bisogno di un’intera comunità per crescere un bambino”, ha dichiarato Kate davanti ad un microfono. “Insegnanti, staff di supporto, genitori, è fondamentale fare squadra”.

    Per ora George ha mamma Kate quasi tutta per sé, ma da aprile 2018, data prevista per la nascita del terzo royal baby, sarà tutta un’altra storia.

    Kate Middleton incinta per la terza volta, le foto