Kevin Spacey cacciato dal set di Ridley Scott. Le sue scene del film saranno tagliate

Kevin Spacey è rimasto coinvolto nello scandalo sessuale di Hollywood. L’attore è stato accusato di molestie e, per tutta risposta, Ridley Scott ha deciso di cancellarlo dal suo ultimo film. Spacey non sarà più il volto di Paul Getty in Tutto il denaro del mondo.

da , il

    Kevin Spacey cacciato dal set di Ridley Scott. Le sue scene del film saranno tagliate

    Kevin Spacey cacciato dal set di Ridley Scott. Le sue scene del film saranno tagliate. Le accuse di violenza sessuale che sono ricadute sulla star hollywoodiana Kevin Spacey hanno avuto le loro conseguenze. L’attore, come rivelano i media americani, è stato infatti allontanato dal set del film Tutto il denaro del mondo, sotto la regia di Ridley Scott. Le scene in cui Spacey interpreta il miliardario Paul Getty sono state tagliate e verranno al più presto rigirate.

    Kevin Spacey allontanato dal set

    È arrivata un’altra batosta per Kevin Spacey. L’attore americano, coinvolto in alcuni casi di molestie che si sono verificati negli anni passati, è già stato allontanato da Netflix, la casa di produzione della celebre serie tv House of Cards di cui era diventato il volto più amato dal pubblico.

    Ora arriva la notizia di un ulteriore deferimento: Spacey è stato cacciato dal set del film Tutto il denaro del mondo, attualmente in lavorazione sotto la regia di Ridley Scott. La decisione, come spiega l’Hollywood Reporter, è stata presa in accordo tra la Scott Free Production e la Imperative Entertainment, le due società che collaborano alla produzione della pellicola per la Sony Pictures.

    Tutte le scene in cui compare Kevin Spacey sono già state tagliate e presto verranno sostituite con nuove riprese. Il ruolo di Paul Getty verrà interpretato da Christopher Plummer. Inoltre il volto del celebre attore americano è stato cancellato da tutte le iniziative e i prodotti di marketing volti a promuovere il film.

    Ora Ridley Scott se la deve vedere in una corsa contro il tempo: l’uscita al cinema della pellicola è già stata fissata al prossimo 22 dicembre 2017, e in sole 6 settimane la troupe e il cast dovranno girare nuovamente molte delle scene che avevano già concluso.