Kylie Minogue: “Censurate le canzoni sul cancro”

da , il

    Com’è noto, nel 2005 la cantante Kylie Minogue aveva detto al mondo di avere un tumore al seno, e per questa ragione aveva deciso di ritirarsi per qualche tempo dal campo della musica. A distanza di alcuni anni, la cantante può serenamente affermare di avercela fatta, e quale modo migliore se non attraverso le proprie canzoni? Non la pensano allo stesso modo quelli della casa discografica, che hanno scartato proprio le canzoni che trattavano il tema della brutta malattia sconfitta dalla cantante.

    Ecco cosa ha raccontato la stessa Kylie Minogue alla rivista Attitude: “Avevo pronta più di una canzone sulla mia esperienza con la malattia. Ma non so perché non sono state incluse nell’album. Non so se è stato per il fatto che non erano abbastanza buone o perché la casa discografica ha deciso che non fosse il caso di pubblicarle. Non lo so.”

    Questo episodio rappresenta per lei un vero rimpianto, visto che avrebbe davvero voluto cantare dei giorni in cui lottava contro la sua malattia. Le canzoni avrebbero dovuto essere inserite nell’album del 2007 “X“.

    È un vero peccato che l’attrice e cantante australiana abbia dovuto subire questo tipo di censura, che francamente non riesco proprio a capire.

    Immagini tratte da:

    theage.com.au

    www.lastfm.it