La Principessa Mako del Giappone rinuncia al trono per amore di un uomo comune

Sembra essere la storia di un romanzo rosa o di un film d'amore, eppure è tutto vero. La Principessa Mako, nipote primogenita dell’imperatore del Giappone Akihito e figlia maggiore del principe Akishino ha annunciato ufficialmente il suo fidanzamento con un 'commoner' e rinuncia così ai privilegi imperiali

da , il

    La Principessa Mako del Giappone rinuncia al trono per amore di un uomo comune

    La Principessa Mako del Giappone rinuncia al trono per amore di un uomo comune. Sembra essere la storia di un romanzo rosa o di un film d’amore, eppure è tutto vero. La nipote primogenita dell’imperatore Akihito e figlia maggiore del principe Akishino ha annunciato ufficialmente il suo fidanzamento con un “commoner” rinunciando così ai privilegi imperiali. “Mi sono innamorata del suo sorriso come il sole”, ha detto la 25enne, protagonista di questa favola moderna.

    Un po’ come se il Principe William avesse rinunciato al trono per sposare la borghese Kate Middleton: ecco la storia della Principessa Mako che convolerà a giuste nozze con il fidanzato Kei Komuro, conosciuto tra i banchi della Christian University di Tokyo, oggi avvocato in uno studio legale della capitale.

    La Principessa Mako sposa il suo Kei nella primavera del 2018 e rinuncia al trono

    Japan Princess Mako Engagement
    FOTO | ansa

    Il loro fidanzamento è stato annunciato ufficialmente dall’agenzia della Casa reale giapponese nella giornata di ieri dopo essere stato posticipato a causa dei violenti temporali che hanno devastato il Paese nei mesi scorsi. Ieri quindi, l’imperatore ha dato formalmente il consenso alle nozze che si terranno nella primavera del 2018.

    La principessa e il suo futuro marito erano compagni di banco, lui l’ha conquistata “con i suoi sorrisi come il sole, la sincerità e il grande cuore”, come ha raccontato la giovane reale ai fotografi presenti per l’annuncio.

    Il numero dei membri della Casa imperiale scenderà a 18 e l’unico maschio è il piccolo Hisahito di dieci anni.

    La principessa Mako non è la prima a fare una scelta di questo tipo, prima di lei già Akihito Sayako Kuroda, unica figlia femmina dell’imperatore, uscì dalla corte per sposare Yoshiki Kuroda, un funzionario pubblico.

    Mako, Principessa ribelle

    La principessina Mako è sempre stata fuori gli schemi: quando è diventata maggiorenne nel 2011 ricevendo l’Ordine della Corona Preziosa, ha presenziato agli eventi ufficiali come membro adulto della famiglia imperiale, ma già era scappata per fare la volontaria in incognito nelle zone colpite dal terremoto e maremoto di Tohoku.

    Laureata nel 2014, era volata nel Regno Unito per studiare museologia all’Università di Leicester per diventare dopo il master, ricercatrice del museo dell’Università Imperiale di Tokyo.