Laura Forgia piange a I Fatti Vostri e non è colpa di Magalli

Nella puntata di ieri de 'I Fatti Vostri', Laura Forgia non è riuscita a trattenere le lacrime durante lo spazio di Umberto Broccoli dedicato a Papa Giovanni XXIII. La showgirl era commossa per il racconto sul Pontefice o perchè poco prima era stata sgridata in diretta da Michele Guardì?

da , il

    Laura Forgia piange a I Fatti Vostri e non è colpa di Magalli

    Laura Forgia piange a “I Fatti Vostri” e non è colpa di Magalli! Nella puntata di ieri della trasmissione di Rai 2 è andato in onda un piccolo diverbio, che ha fatto subito pensare alla querelle Adriana Volpe e Giancarlo Magalli, che ha portato all’allontanamento della showgirl di Trento. Questa volta però, i protagonisti del botta e risposta sono Laura Forgia, new entry del programma e il regista Michele Guardì.

    Michele Guardì sgrida in diretta Laura Forgia a I Fatti Vostri

    Cambiata la squadra, la tensione rimane. Dopo l’addio di Adriana Volpe a seguito dei dissapori con Giancarlo Magalli, un altro scontro in diretta ai Fatti Vostri.

    Ieri mattina, durante il “gioco delle buste”, il “comitato”, ovvero il regista Michele Guardì ha tirato le orecchie ai suoi conduttori, colpevoli di non essere stati troppo attenti e di aver commesso un errore.

    Il concorrente da casa in collegamento telefonico sceglie la busta A, ma i padroni di casa Giancarlo Magalli e Laura Forgia, subentrata questa stagione al posto della Volpe, si confondono ed estraggono la B.

    “La signora ha detto la A. Concentriamoci, tanto una cosa dovete fare, fatela“, è intervenuto il “Comitato” ovvero la voce fuori campo di Michele Guardì. “Sono rimasta alla musica e all’amore di Giò Di Tonno”, si è giustificata la Forgia, riferendosi all’esibizione del collega sulle note di Questo piccolo grande amore per sdrammatizzare l’accaduto.

    “Sì, sì, e perciò poi cala il gioco, perché fate una cosa che non deve succedere”.

    “Ma Comitato, poi ce le possiamo dire al bar queste cose? Non è che ce le dobbiamo dire qua per forza”, è intervenuto Magalli per difendere la collega appena arrivata. “No, no, qua, qua… Lei è uno che le cose le dice in diretta”, risponde Guardì riferendosi all’affaire Adriana Volpe. “Vabbè, ma dico cose interessanti”, ribatte Magalli. “Sì, mi ricordo, come no”, risponde stizzito il “comitato”.

    Le lacrime di Laura Forgia a I Fatti Vostri

    pianto laura forgia int

    Poco dopo, durante lo spazio di Umberto Broccoli dedicato a Papa Giovanni XXIII, l’ex ereditiera si è lasciata andare ad un pianto liberatorio. La Forgia si è commossa per il racconto sul Pontefice o è rimasta dispiaciuta dalla “tirata d’orecchie in diretta”?