Lele Mora: “Belen Rodriguez? Prima era una colf”

da , il

    Volano dichiarazioni al vetriolo da parte di Lele Mora nei confronti di alcuni dei personaggi del mondo dello spettacolo, ed in particolare contro la bella showgirl argentina Belen Rodriguez, che sarebbe stata scoperta proprio da lui alcuni anni fa. Dopo aver pronunciato frasi poco carine nei confronti di Francesco Arca e di Costantino Vitagliano, adesso è il turno della giovane Belen: “Ha tutti i numeri per essere una showgirl di successo: sa ballare, sa muoversi, ha una grande presenza scenica, è bella e sensuale. – dice Lele Mora – Io ci ho scommesso fin dall’inizio, quando è arrivata in Italia senza il permesso di soggiorno e decisi di metterla in regola”.

    Ma le dichiarazioni di Mora non finiscono qui, e l’uomo scende un po’ nei particolari: “Quando Belen è arrivata qui, il primo lavoro regolare è stato accanto a Norma, l’ecuadoregna che si occupa della mia casa di Milano. Belen fu regolarmente assunta come colf. Poi, è chiaro che avesse altre giustificatissime ambizioni, infatti io ho voluto credere in lei e aiutarla”.

    Dopo però è arrivata per l’allora sconosciuta Belen l’opportunità di entrare nel cast dell’Isola dei famosi 6, e sarebbe da quel momento che la showgirl non avrebbe più dimostrato alcuna gratitudine: “Ha lasciato anche la casa che le avevo dato.”

    A quanto sembra Marco Borriello (all’epoca fidanzato della bella showgirl) non era molto felice della sistemazione della ragazza, e a spiegare come sono andate le cose è stato proprio l’ex agente della ragazza: “A Borriello, che ai tempi era il suo fidanzato, la cosa non piaceva, era molto geloso e, facendo allontanare Belen da noi, non si accorse che la signora Rodriguez nel frattempo frequentava già casa Corona … Le auguro ancora tutto il bene, ma non mi aspetto niente. La riconoscenza non è di questo mondo e senza dubbio non le appartiene”.

    Dolcetto o scherzetto?