Lil Wayne in ospedale per una crisi epilettica

Brutta notizia per tutti i fan di Lil Wayne. Il rapper è stato ricoverato dopo un malore, provocato da una crisi epilettica che lo ha colpito ieri pomeriggio a Chicago. A causa dell’accaduto, il suo team è stato costretto a cancellare l’esibizione a Las Vegas prevista per i prossimi giorni. Per fortuna le condizioni del cantante non sono preoccupanti.

da , il

    Lil Wayne in ospedale per una crisi epilettica

    Lil Wayne in ospedale per una crisi epilettica, il rapper resta ricoverato in osservazione ancora per qualche giorno. È accaduto tutto nella giornata di domenica 3 settembre 2017. Lil Wayne ha avuto un malore a causa di una crisi epilettica, ed è stato prontamente condotto al pronto soccorso. Immediato il ricovero per tenere sotto controllo il cantante, visto che non è la prima volta che gli capita di avere questo tipo di problema.

    Lil Wayne colpito da crisi epilettica

    Ieri Lil Wayne era nella sua camera d’albergo al Westin Michigan Avenue, a Chicago, quando è stato colpito da una serie di crisi epilettiche che lo hanno portato a perdere i sensi. Il rapper è stato rinvenuto nella sua stanza ancora svenuto, ed è stato immediatamente condotto presso il più vicino ospedale, il Northwestern Memorial.

    Qui il cantante è stato colpito da un altro attacco, che ha preoccupato molto i medici. Lil Wayne, il cui vero nome è Dwayne Michael Carter Jr., ora sta meglio e il suo team ha cercato di ottenere le sue dimissioni nel più breve tempo possibile, per farlo esibire a Las Vegas.

    Ma i dottori si sono opposti: l’attacco è stato piuttosto serio, e non è la prima volta che Lil Wayne viene colpito da crisi epilettiche. Per scongiurare ogni pericolo, è necessario che rimanga in osservazione ancora per qualche giorno.

    Lil Wayne cancella lo show a Las Vegas

    Dunque ecco l’annuncio ai fan: il rapper è costretto a cancellare la sua esibizione a Las Vegas, per importanti motivi di salute. Già lo scorso anno era accaduta la stessa cosa, e sempre nella città del Nevada. Lil Wayne infatti soffre da anni di crisi epilettiche, che in passato gli hanno creato seri problemi. Una volta gli è accaduto in volo, e ha rischiato seriamente per la sua incolumità.

    Nel 2013, a seguito di una crisi che lo aveva messo in serio pericolo di vita, il rapper ha dichiarato: “La cattiva notizia è che soffro di epilessia, e sono soggetto a vere e proprie crisi. Insomma, questo non è il primo, secondo, terzo, quarto, quinto, sesto o settimo attacco, anzi ho avuto un bel po’ di crisi, semplicemente prima di oggi nessuno ne aveva mai avuto notizia”.

    Questa volta, però, è stato veramente brutto perché ne ho avute tre di fila e alla terza il battito cardiaco è crollato del 30%. Insomma, avrei potuto morire, ecco perché la situazione s’è fatta così seria. Le ragioni di questo attacco è stato semplicemente una questione di stress, nient’altro, a causa di un carico troppo alto di lavoro”.