Lory Del Santo bloccata a Miami per l’uragano Irma: Ho paura di morire

È una terribile esperienza, quella che sta vivendo Lory Del Santo. La showgirl ha trascorso le vacanze estive a Miami, dove si trova tuttora. E adesso ha paura per l’uragano Irma, che sta devastando le coste della Florida. Lory ha deciso di rimanere chiusa nella sua casa, e prega di poter tornare in Italia sana e salva.

da , il

    Lory Del Santo bloccata a Miami per l’uragano Irma: Ho paura di morire

    Lory Del Santo bloccata a Miami per l’uragano Irma: Ho paura di morire. È questa la scioccante confessione di Lory Del Santo, rimasta a Miami e impossibilitata a tornare a casa per colpa dell’uragano che sta travolgendo le coste della Florida. La showgirl è comprensibilmente spaventata e teme per la sua incolumità. Continua però a tenersi in contatto con i suoi cari, e non perde la speranza.

    Lory Del Santo bloccata dall’uragano Irma

    Le vacanze estive di Lory Del Santo sono state magnifiche. Ha passato tutta la stagione nella splendida Miami, in compagnia del suo giovane fidanzato Marco Cucolo, con cui ha una relazione dal 2014, e dei suoi figli. Ma la decisione di rimanere più a lungo non sembra essere stata troppo saggia.

    Adesso infatti Lory Del Santo è bloccata a Miami, a causa dell’uragano Irma che sta toccando le coste della Florida. La showgirl ha paura, ma cerca di farsi coraggio.

    Gli abitanti della zona sono stati evacuati dalle loro residenze, ma Lory ha deciso di rimanere nella sua casa a South Beach. È la stessa showgirl a raccontare la sua terribile esperienza a Tgcom24, mediante WhatsApp.

    “Ho paura, come tutti ci siamo organizzati con le provviste, ma siamo rimasti davvero in pochi: moriremo?” – queste le parole di Lory, spaventata da quanto sta accadendo attorno a lei.

    Le condizioni sono davvero dure: “Siamo senza elettricità, è difficile comunicare, speriamo di sopravvivere e di riuscire a rientrare a Milano nei prossimi giorni”.

    “Qui c’è una situazione davvero spettrale, siamo rimasti davvero in poche famiglie, e siamo tutti chiusi in casa, in spiaggia e sull’Ocean Drive non c’è nessuno, i supermercati sono stati presi d’assalto e sono vuoti. Sapevamo dell’uragano, ma non immaginavamo che ci saremmo ritrovati in una situazione del genere”.

    La situazione a Miami

    L’uragano Irma è arrivato in Florida, provocando 5 vittime. La pioggia incessante ha sommerso la città di Miami, creando gravi disagi tra la popolazione. Ma la sua forza si sta pian piano arrestando.

    Il Centro Nazionale Uragani degli Stati Uniti lo ha declassato a categoria 1, con venti che arrivano a 135 km/h. Sono molti i danni che ha provocato, e finché non si esaurirà completamente ancora tanti può provocarne. Adesso si teme per le inondazioni.

    Intanto Miami resta senza elettricità, e l’aeroporto è rimasto chiuso. In serata la forza dell’uragano Irma dovrebbe diminuire ancora, fino a trasformarsi in una tempesta tropicale. Ma la Florida non è ancora fuori pericolo, e vige lo stato d’emergenza.

    Lory Del Santo, le foto dell'attrice e showgirl