Luis Fonsi festeggia il record: Despacito è primo disco diamante in Italia

Luis Fonsi non si ferma: il suo singolo Despacito continua a battere un record dopo l’altro. La canzone dell’estate 2017 è un vero e proprio successo, e l’ultima novità è stata appresa dal cantante portoricano con grande gioia solo poche ore fa. Il suo brano è infatti diventato il primo disco diamante in Italia.

da , il

    Luis Fonsi festeggia il record: Despacito è primo disco diamante in Italia

    Luis Fonsi festeggia il record: Despacito è primo disco diamante in Italia. Questa è una grande sorpresa per Luis Fonsi e per tutti i suoi fan. La musica sudamericana celebra un nuovo traguardo, e in particolare il tormentone “Despacito”; che ha allietato la nostra estate 2017. Questa volta il brano ha raggiunto un risultato del tutto inedito nel nostro paese.

    Despacito è disco diamante: record assoluto in Italia

    Il brano Despacito, grande successo di Luis Fonsi, ha venduto oltre 500.000 copie nel nostro paese, tra download e streaming. Si è aggiudicato così il primo disco diamante mai assegnato in Italia, segnando un nuovo record. Mai nessun altro singolo aveva raggiunto questo traguardo, da quando è stato introdotto il sistema ufficiale Top Of The Music di Fimi/GFK.

    Solo poche ore fa è arrivata dunque la bella notizia per il cantante portoricano, che ha rilasciato un commento estasiato: “Ciao Italia! Abbiamo raggiunto un risultato storico con Despacito: è diventato il primo singolo di diamante in Italia. Grazie, spero continuate a supportarmi anche in futuro!”.

    Tutti i record di Despacito

    Ma questo non è certo l’unico traguardo raggiunto da Despacito. Il brano è in classifica ormai da ben 32 settimane, e per 14 è stato in prima posizione. Ha raggiunto la seconda posizione tra le canzoni più suonate tra le radio italiane e, dopo oltre 6 mesi di programmazione, è ancora uno dei brani più ascoltati dal pubblico.

    Inutile dire che il successo si è ripetuto anche su Spotify, iTunes, Apple, Tim Music e Shazam. Stessa cosa è accaduta in tutto il mondo: il tormentone è stato primo in classifica in Irlanda, Spagna, Portogallo, Francia, Belgio, Svizzera, Svezia, Austria, Danimarca, Finlandia, Germania, Norvegia, Olanda, Canada, Australia, Regno Unito – dove per la prima volta una canzone spagnola ha raggiunto la vetta – e Stati Uniti.

    E proprio negli USA, Despacito ha lasciato il segno: è la terza volta che un brano spagnolo raggiunge la prima posizione della Billboard Chart, preceduto soltanto da La Bamba del 1987 e Macarena del 1996.

    Ma c’è di più: il brano ha anche raggiunto il primato di video più visto di sempre su Youtube. Con 3,4 miliardi di visualizzazioni, ha superato due grandi colossi come Gangnam Style di Psy e See You Again, il brano di Wiz Khalifa e Charlie Puth per commemorare la morte di Paul Walker.

    Infine grande record anche per l’ascolto in streaming: la versione originale di Luis Fonsi e Daddy Yankee ha raggiunto 641 milioni di stream, mentre la versione remix con Justin Bieber è a quota 794 milioni.