Lutto per Vittorio Sgarbi, è morto suo padre Giuseppe

Si è spento questa mattina Giuseppe Sgarbi, padre di Vittorio ed Elisabetta. L’uomo, 97 anni, aveva da qualche anno esordito nel mondo della narrativa con alcuni romanzi molto apprezzati dai lettori. Presto uscirà postumo il suo ultimo libro.

da , il

    Lutto per Vittorio Sgarbi, è morto suo padre Giuseppe

    Vittorio Sgarbi in lutto per la morte di suo padre Giuseppe Sgarbi, soprannominato “Nino”. L’uomo, farmacista di professione e scrittore per passione, aveva 97 anni. Si è spento nelle scorse ore a Ferrara, circondato dall’affetto dei suoi familiari. Vittorio Sgarbi era a Mosca, presso l’Istituto italiano di cultura, ed è in procinto di rientrare in Italia per l’ultimo saluto a suo padre. Giuseppe solo negli ultimi anni aveva iniziato a dedicarsi alla scrittura, pubblicando alcuni romanzi che hanno fatto breccia nel cuore dei lettori.

    Giuseppe Sgarbi, una vita per l’arte

    Nato a Badia Polesine il 15 gennaio 1921, Giuseppe Sgarbi ha lavorato a lungo come farmacista. Ma la sua vera passione era l’arte, in tutte le sue forme. Trasferitosi molti anni fa in Emilia Romagna, la sua abitazione presso Ro Ferrarese si era ben presto trasformata in un ritrovo di intellettuali ed artisti, tra i quali Alberto Moravia e Umberto Eco.

    Giuseppe, papà di Vittorio ed Elisabetta Sgarbi, ha sempre amato raccontare storie. Fino a pochi anni fa, però, la sua passione per la scrittura è rimasta ben nascosta. È stata sua figlia a convincerlo, nel 2014, a dare alle stampe il suo primo romanzo “Lungo l’argine del tempo”.

    I racconti di Giuseppe Sgarbi sono stati molto apprezzati dal pubblico. Al suo primo lavoro hanno presto fatto seguito “Non chiedere cosa sarà il futuro” (2015) e “Lei mi parla ancora” (2016). Il prossimo 8 febbraio 2018 uscirà postumo il suo ultimo romanzo “Il canale dei cuori”.

    Solo una settimana fa Vittorio Sgarbi, per festeggiare il 97esimo compleanno di suo padre, gli ha dedicato un lungo post su Facebook. “Oggi mio padre Nino compie 97 anni. L’8 febbraio esce il suo nuovo libro «Il canale dei cuori» (Skira Editore). Gli faccio gli auguri con questa poesia di Alda Merini, «Il pastrano»”.