Mara Venier rivela: Sono stata molestata più volte nella mia vita

Mara Venier si racconta in una lunga intervista, e alla luce degli scandali sessuali venuti a galla negli scorsi mesi rivela di aver subito diversi abusi, nel corso della sua vita. In particolare, da bambina è stata molestata da un pedofilo e, in giovane età, ha subito le violenze di un noto politico.

da , il

    Mara Venier rivela: Sono stata molestata più volte nella mia vita

    Mara Venier rivela: Sono stata molestata più volte nella mia vita. È con queste dure affermazioni con cui la conduttrice apre la sua lunga intervista, che tratta proprio uno degli argomenti più discussi degli ultimi mesi. Da quando è emerso il caso Weinstein, tantissime donne hanno finalmente trovato il coraggio di denunciare gli abusi subiti ad opera di pezzi grossi del mondo del cinema e della televisione. Anche Mara Venier contribuisce ad allungare la lista di coloro che hanno subito molestie, ma lei ha sempre avuto la forza per reagire e non lasciarsi sottomettere.

    Mara Venier, le molestie subite

    Con una lunga intervista rilasciata al settimanale Oggi, Mara Venier rivela di aver ricevuto molte avances piuttosto spinte, nel corso della sua carriera. E talvolta si è trovata di fronte a molestie vere e proprie, che però non l’hanno mai vista soccombere.

    Perché secondo lei è importante saper distinguere: “Stiamo assistendo ad un’ondata di denunce, ricordi, segnalazioni molto composita in cui si sta perdendo un po’ la distinzione tra i vari episodi che la compongono. Un conto sono gli stupri, un conto le molestie sessuali e un altro quelle che io chiamo ‘avances esuberanti’”.

    Ed è proprio di avances che Mara Venier parla quando ricorda ciò che le è accaduto 25 anni fa. Era assieme ad alcuni amici a cena presso la casa di un famoso politico. Sul tardi, lui le ha chiesto di vedere i suoi quadri, e ben presto la donna si è accorta di essere rimasta sola.

    “Erano tutti d’accordo fin dall’inizio… Gli dissi ‘Guarda che hai capito male’ e me ne andai. Non ero arrabbiata con lui, che avevo messo a posto in un attimo, ma con gli amici che mi avevano tradita”. La Venier rivela che quell’incontro avrebbe potuto dare una svolta alla sua carriera, ma non ha accettato quello squallido compromesso.

    Inoltre, Mara confessa per la prima volta un agghiacciante episodio della sua infanzia: “Lo racconto solo ora, ma in questi 60 anni mille volte mi sono rimproverata di non aver detto niente ai miei. Era un pedofilo (che si è masturbato davanti a lei, ndr), avrei potuto farlo arrestare”.

    Mara Venier, le foto della conduttrice tv