Marco Carta si racconta a Domenica 5

da , il

    Marco Carta, vincitore dell’edizione di Amici di Maria De Filippi del 2008 è senza dubbio uno dei cantanti che maggiormente è riuscito ad ottenere successo. Il cantante, che come tutti sanno ha una situazione familiare piuttosto triste, è stato intervistato durante la trasmissione condotta da Barbara D’Urso, Domenica 5, dove il cantante ha parlato con molta serenità del momento in cui ha perso i suoi genitori. Marco Carta era davvero piccolo quando ha perso la madre, all’età di dieci anni. “Lei ne aveva 28 – racconta – da allora non riesco a piangere, al massimo mi vengono gli occhi lucidi”.

    E durante la trasmissione che gli ha regalato la fama, Marco non ha neanche voluto parlare della madre, salvo gridare il suo nome nel momento in cui è stato incoronato vincitore di Amici: “E’ stata una liberazione, in quanto Amici è un bel programma, ma è una chiusura dal mondo esterno e ci vuole carattere per resistere. Io non ho mai parlato di mia madre lì dentro, perché non volevo far pena a nessuno, in quanto sono molto orgoglioso”.

    Marco Carta è apparso davvero sereno durante la sua intervista, al punto da ammettere di non aver mai conosciuto il padre: “Mio padre è morto quando avevo 8 anni, ma non l’ho conosciuto. Non mi ha mai voluto conoscere”.