Marco Predolin: La mia famiglia e le mie figlie hanno ricevuto minacce di morte

Marco Predolin dopo essere stato espulso lunedì scorso dalla casa del Grande Fratello Vip 2 a causa di una bestemmia pronunciata in diretta è stato ospite di due programmi di punta del palinsesto di canale 5. Ecco le parole del conduttore 66enne a Verissimo e a Domenica Live

da , il

    Marco Predolin: La mia famiglia e le mie figlie hanno ricevuto minacce di morte

    “La mia famiglia e le mie figlie hanno ricevuto minacce di morte”, ha dichiarato Marco Predolin a Barbara D’Urso. Il conduttore dopo essere stato espulso lunedì scorso dalla casa del Grande Fratello Vip 2 a causa di una bestemmia pronunciata in diretta è stato ospite di due programmi di punta del palinsesto di canale 5 per spiegare le sue ragioni. Prima a Verissimo e poi a Domenica Live, ecco le parole dell’ex concorrente della seconda edizione del GF Vip.

    Dopo la sua espulsione dal Grande Fratello Vip 2, Marco Predolin ha avuto la possibilità di “ripulire” la sua immagine e difendersi dagli attacchi di omofobia, come aveva già fatto su Instagram nei giorni scorsi.

    Marco Predolin a Domenica Live: Sono fiero di essere il classico uomo italiano

    Alessandro Cecchi Paone, Eva Grimaldi, Patrizia Rossetti, Riccardo Signoretti, Ramona Dell’Abate, Paolo Brosio e il marito di Carmen Di Pietro, Giuseppe Iannoni: ecco chi ha preso parte all’”uno contro tutti” di Marco Predolin a Domenica Live.

    Il 66enne ha dovuto rispondere agli attacchi degli opinionisti e ribadire ancora una volta la sua versione dei fatti.

    Ho detto che due uomini che si baciano mi fanno ridere, non mi fanno schifo. Da quando sono bambino, sento le persone dire queste cose e fanno ridere. Ho già chiesto scusa in tutti i modi”, ha detto Predolin in merito alle accuse di omofobia.

    L’ex conduttore de “Il gioco delle coppie” ha poi ammesso di essere felice di essere classificato dall’opinione pubblica come “il classico uomo italiano.

    “Sì, sono il classico uomo e sono fiero di essere il classico uomo! Per me non è un’offesa. Sono il classico uomo italiano! W l’uomo italiano! Devo essere crocifisso perché uomo? Perché state strumentalizzando? Avete la coda di paglia!”, ha tuonato.

    “Io rispetto ogni forma di amore. Io, davanti a chi vuole rappresentare l’amore con il turbante in testa e sculettando, rido. Non ho criticato l’omosessuale, ho solo criticato Malgioglio che si mette in vista“, ha ripetuto per l’ennesima volta. “Non ho nessuna difficoltà nel chiedere scusa se ho offeso i gay”.

    Marco Predolin e la bestemmia: le scuse

    “Non conoscevo assolutamente il significato della parola “mannaggia”. Quando me l’hanno spiegato, ne sono rimasto molto colpito e ho fatto mea culpa”, ha ribadito il conduttore in merito alla bestemmia per cui è stato espulso dal programma, che ha poi spiegato il tragico risvolto che la vicenda ha avuto sulla sua famiglia.

    La mia famiglia e le mie figlie hanno ricevuto minacce di morte“, ha dichiarato senza troppi giri di parole.

    Marco Predolin si scusa per le palpatine a Carmen Di Pietro

    Infine, il conduttore si è scusato in diretta con il marito di Carmen Di Pietro per le palpatine hot avvenute durante il gioco del calco.

    “La storia del calchi è stata una provocazione del Grande Fratello. Da uomo e da marito, chiedo scusa ancora una volta. Carmen aveva quattro paia di mutande! Quando le donne hanno massaggiato Gianluca Impastato, però, nessuno ha detto niente… A mia moglie ha dato fastidio e le ho chiesto scusa”.

    Marco Predolin a Verissimo: Ho partecipato al GF Vip per soldi

    “Non mi fa piacere essere stato buttato fuori. Mi sono ampiamente scusato e l’ho fatto con gli occhi lucidi. Non conoscevo l’etimologia e il senso del termine ‘mannaggia’, ma vorrei rientrare. Mi piacerebbe che il GF ipotizzasse qualcosina, magari una settimana premio dentro la Casa”, ha invece svelato a Silvia Toffanin nella puntata di Verissimo di sabato pomeriggio.

    “Lunedì sera io e Alfonso ci siamo scambiati un abbraccio verissimo. Credo nascerà tra noi una bella amicizia perché, forse, lui ha capito che sul mio conto si è sbagliato e io ho sbagliato sul suo”, ha poi spiegato in merito allo screzio in diretta con il Direttore del settimanale Chi.

    Predolin ha poi spiegato i motivi che l’hanno spinto ad accettare l’offerta di Mediaset di entrare nella casa più spiata d’Italia. “L’ho fatto anche per soldi, perché non sono ancora tranquillo dal punto di vista economico“, ha confessato, confermando di fatto gli alti cachet previsti per i concorrenti del reality.

    Grande Fratello Vip 2017, le foto dei concorrenti

    Dolcetto o scherzetto?