Mary Falconieri del GF: Voglio un figlio prima di farmi asportare le ovaie

Dopo essersi sottoposta a un intervento di doppia mastectomia per prevenire il cancro al seno, Mary Falconieri è pronta ad affrontare anche l'operazione per asportare le ovaie, non prima però di essere diventata mamma e aver donato un figlio al compagno Giovanni Angiolini

da , il

    Mary Falconieri del GF: Voglio un figlio prima di farmi asportare le ovaie

    “Voglio un figlio prima di farmi asportare le ovaie”: la decisone di Mary Falconieri del Grande Fratello è ormai presa. La modella pugliese è pronta a mettere su famiglia con Giovanni Angiolini, conosciuto proprio nella casa più spiata d’Italia e al suo fianco da due anni. Mary Falconieri vuole diventare mamma al più presto per poi sottoporsi all’intervento di rimozione delle ovaie per prevenire la comparsa di un tumore, come fatto nelle scorse settimane per il cancro al seno.

    Mary Falconieri: un figlio con Giovanni prima dell’operazione

    Nei giorni scorsi, la Falconieri ha confessato a Pomeriggio 5 di aver seguito l’esempio di Angelina Jolie e di essersi sottoposta a un intervento di doppia mastectomia per prevenire il cancro al seno. Ma la battaglia della 25enne contro la predisposizione genetica che la renderebbe soggetta alla malattia, non finisce qui.

    Mary ha intenzione di farsi asportare anche le ovaie, non prima però di aver avuto un figlio dal suo Giovanni, con cui nei giorni scorsi ha festeggiato il secondo anniversario.

    “Vorrei un figlio, e non posso aspettare molto prima di averlo: i medici mi hanno consigliato di togliere le ovaie perché anche lì il rischio di tumore è alto” ha spiegato Mary Falconieri al settimanale Oggi. .

    Mary Falconieri come Angelina Jolie

    L’ex concorrente del Grande Fratello Mary Falconieri ha subito un’intervento di mastectomia totale alle ghiandole mammarie per prevenire il rischio di contrarre un tumore al seno.

    “Oggi finalmente sto molto meglio, l’intervento è andato benissimo e posso dire con tanta felicità che sono stata fortunata ad incontrare degli eccellenti professionisti che si son presi cura di me”, ha scritto Mary su Instagram dopo l’operazione.

    Mary Falconieri operata al seno: i motivi

    Era stata la stessa Mary qualche settimana fa a spiegare perché aveva deciso di seguire l’esempio di Angelina Jolie e sottoporsi alla mastectomia.

    “Ho una storia familiare critica – aveva spiegato a Pomeriggio Cinque – Ho mia mamma malata di tumore da 10 anni, mia zia uguale e anche mia cugina. Mia madre si è ammalata quando aveva 35 anni, mia zia a 37 e mia cugina a 31. Così, consigliata dai medici, ho fatto il test genetico per capire se anche io avessi questa predisposizione e se avessi la mutazione genetica. Si è scoperto, infatti, che in famiglia c’è la mutazione genetica del gene BRCA1 che colpisce seno e ovaie. Il seno al 60% e le ovaie al 40%. Per questo motivo ho deciso, anche se ho solo 25 anni, di fare l’intervento al seno, la mastectomia totale bilaterale, che consiste nell’asportazione delle ghiandole mammarie per eliminare il rischio di avere un cancro”.

    Giovanni Angiolini e Mary Falconieri, le foto del flirt al Grande Fratello 14

    Dolcetto o scherzetto?