Massimo Giletti: addio alla Rai

Massimo Giletti ha annunciato in anteprima la sua intenzione di lasciare la Rai: probabilmente la decisione arriva dopo la scelta dei vertici dell’emittente di chiudere L’Arena, la sua trasmissione dagli ottimi indici di ascolto.

da , il

    Massimo Giletti: addio alla Rai

    Massimo Giletti: addio alla Rai, questa la notizia sorprendente che arriva nelle ultime ore, ad un passo dalla conferenza stampa per la presentazione dei palinsesti dell’emittente per la prossima stagione. Massimo Giletti sembra intenzionato a non rinnovare il suo contratto con la Rai.

    Massimo Giletti lascia la Rai, l’annuncio

    Massimo Giletti ha preso una difficile decisione. L’annuncio, non ancora ufficializzato, è giunto dalle pagine del settimanale Oggi, che rivela in anteprima la scelta del giornalista di lasciare la Rai.

    Il servizio esclusivo, che sarà in edicola questa settimana, dà per certo l’addio di Giletti all’emittente con cui ha lavorato per anni. Mentre per l’annuncio ufficiale dobbiamo attendere ancora qualche ora: con tutta probabilità, verrà dato questo pomeriggio nel corso della conferenza stampa per la presentazione dei palinsesti autunnali della Rai.

    Il giornalista probabilmente sbarcherà su qualche altra emittente. Le indiscrezioni del settimanale Oggi rivelano che Giletti è già sulla rampa di lancio sia con Mediaset che con La7, “network con i quali le trattative sarebbero già serrate”.

    Perché Massimo Giletti lascia la Rai?

    Secondo Oggi, Massimo Giletti avrebbe preso la decisione sull’onda della delusione per la chiusura de L’Arena. La trasmissione, in onda ogni domenica pomeriggio da ormai ben 13 anni, si è vista tornare agli antichi splendori proprio con la conduzione di Giletti, che ne ha preso le redini nel 2012.

    A quanto pare la scelta di interrompere la messa in onda di un programma di successo non è andata giù al conduttore. In effetti, moltissimi tra colleghi e telespettatori si sono lamentati per la chiusura de L’Arena, a loro dire assolutamente ingiustificata. La trasmissione è stata l’unica, finora, a dare del filo da torcere a Barbara D’Urso e al suo Domenica Live.

    L’Arena chiude i battenti, arriva Cristina Parodi

    Il daytime della domenica di Rai1 andrà nelle mani di Cristina Parodi, dopo la chiusura de L’Arena. Ma la stessa conduttrice non si capacita di come sia potuto accadere: “Felice di fare la domenica di Rai1 ma, confesso, dispiaciuta se non ci fosse Giletti con la sua Arena. Insieme faremmo un bel tandem!”.

    Secondo fonti interne ai vertici della Rai, rivela ancora una volta Oggi, la trasmissione di Giletti chiude i battenti a causa di “un discorso politico in vista delle prossime elezioni: il programma ha fatto inchieste contro la casta e può danneggiare alcuni partiti”.