Masterchef, al posto di Carlo Cracco arriva Antonia Klugmann? [FOTO]

da , il

    Nuove indiscrezioni sul nuovo giurato di Masterchef: al posto di Carlo Cracco arriva Antonia Klugmann? Dopo l’annuncio dell’addio dello chef vicentino alla guida del talent culinario di Sky, ecco affiorare le prime indiscrezioni sul suo possibile sostituto, che come auspicato dallo stesso Cracco potrebbe essere una donna. La candidata numero uno sembra essere proprio la Klugmann, chef stellata del rinomato ristorante L’Argine a Vencò in provincia di Gorizia, ai confini con la Slovenia. Sembra che la cuoca triestina, premiata come chef dell’anno, abbia convinto la produzione di essere la degna erede di Cracco, dopo un provino a detta di molti “davvero eccezionale”.

    Cracco lascia Masterchef

    Dopo sei stagioni da protagonista, lo chef vicentino ha annunciato il suo addio al talent show culinario di Sky per potersi dedicare ai suoi nuovi ambiziosi progetti, un ristorante nella centralissima e chiccosissima Galleria Vittorio Emanuele a Milano e un altro in piazzale Accursio, Il Garage Italia, insieme a Lapo Elkann e all’architetto De Lucchi, sempre nella città meneghina. Ma non disperate: Cracco non abbandona la tv perché continuerà a far parte delle prossime edizioni di Hell’s Kitchen, sempre su Sky. Chi affiancherà Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Canavacciuolo nella giuria di Masterchef 8? Lo chef stellato ha le idee chiare: ci vedrebbe bene una donna.

    “Purtroppo non potrò far parte della giuria nella prossima stagione di MasterChef – ha dichiarato Cracco all’ANSA -. E’ una decisione che ho maturato nelle ultime settimane e mi dispiace molto, soprattutto perché lascio almeno temporaneamente una squadra straordinaria, molto affiatata, e un programma che mi ha regalato tante soddisfazioni e anche tante emozioni. Credo che, insieme a Joe, Bruno e Antonino in questi anni siamo stati capaci di trasmettere a un pubblico sempre più numeroso e affezionato la passione e la cultura per il cibo e la cucina, oltre all’impegno che un mestiere come il nostro richiede, ogni giorno”.

    Masterchef ringrazia Cracco sui social

    Sui social MasterChef Italia ha dato l’arrivederci affettuoso a Cracco: “E’ una delle colonne di #MasterChefIt, ma per quest’anno ha deciso di concentrarsi sui suoi nuovi progetti nella ristorazione. Gli facciamo un grandissimo in bocca al lupo… per lui le porte della nostra cucina sono sempre aperte!”.

    Cracco: “Devo Pensare al futuro della cucina italiana”

    “Giovedì premierò il vincitore e poi mi fermo – ha detto lo chef a Repubblica -. Devo pensare a costruire il futuro, mio e di tutto lo staff. E anche della cucina italiana”. Lo chef ha poi aggiunto di voler seguire i suoi nuovi progetti e non avere il tempo per altro. “Non c’è spazio per altro, nemmeno per MasterChef che tanto mi ha dato, una esperienza fantastica”.

    La gioia più grande di questi sei anni è “aver contagiato gli italiani con la passione per il cibo.Soprattutto i giovani hanno riscoperto che quello del cuoco è un mestiere bello e importante. Una soddisfazione. Ma vorrei aggiungerne un’altra”.”Abbiamo trasmesso la passione anche a chi ha lavorato con noi in questi sei anni”.

    Un pensiero ai tre giurati

    Carlo ha una parola buona anche per i suoi ex compagni giurati. Se Barbieri “è la nostra anima divertente, leggera”, Bastianich con Masterchef si è “rinnamorato dell’Italia”, mentre Cannavacciuolo “è stato bravissimo a inserirsi, è la parte buona del gruppo”.