Michael Massee è morto all’età di 61 anni

da , il

    Michael Massee è morto all’età di 61 anni

    Michael Massee è morto all’età di 61 anni a causa di un tumore al cervello il 20 ottobre scorso a Los Angeles, ma la notizia è stata resa nota soltanto negli ultimi giorni dal suo collega francese Anthony Delon. Il figlio di Alain Delon e Nathalie Delon ha pubblicato la notizia sul suo profilo Instagram.

    Michael Massee debuttò come attore nel 1994 con il film Il corvoThe Crow. Proprio sul set di quel film, Michael uccise accidentalmente l’attore e artista marziale statunitense di origini cinese Brandon Lee a causa di una pistola caricata a salve mal funzionante. Lee fu colpito allo stomaco e morì qualche ora dopo, a 28 anni. Michael fu completamente scagionato dalle indagini, da cui risultava evidente la sua totale innocenza, ma scelse comunque di prendersi una pausa e sprofondò in uno stato di profonda depressione.

    Dopo un lungo periodo di riabilitazione, Michael Massee tornò a recitare in diversi film, tra cui Seven di David Fincher, Amistad di Steven Spielberg e nei due episodi della saga The Amazing Spider-Man, e in numerose serie tv, tra cui X-Files, Criminal Minds, Alias, C.S.I., FlashForward, Dr. House – Medical Division e Supernatural.

    R.i.p. Michael.