Miley Cyrus e Liam in chat con i fan

da , il

    Miley Cyrus ha sempre avuto molto a cuore il rapporto con i suoi giovani ammiratori, quindi non stupisce che l’attrice abbia partecipato ad un’iniziativa organizzata per permettere ai fan del cast di “The last song” di parlare con i loro beniamini. Miley Cyrus, Liam Hemsworth, Greg Kinnear, la regista Julie Anne Robinson e lo scrittore Nicholas Sparks hanno infatti partecipato ad una chat per la presentazione del film. Innanzitutto Miley ha parlato del suo passaggio dal set di Hannah Montana, serie televisiva che l’ha resa celebre nel mondo, al set di “The last song”: “Ho fatto il provino per Hannah Montana quando avevo 11 anni. Lo show è stata la mia coperta che mi dava sicurezza. Questo è qualcosa di nuovo e che mi ha aiutato a capire cosa voglio fare”, ha raccontato l’attrice diciassettenne.

    Con “The last song”, la giovanissima Miley Cyrus ha davvero capito che il suo più grande desiderio è recitare: “The Last Song mi ha ispirato a fare nuovi film. Ho capito che recitare è qualcosa che voglio fare veramente. Il film di Hannah Montana non contava perché è una specie di versione allungata del telefilm”.

    In Chat Liam Hemsworth ha anche parlato della prima impressione che ha avuto quando ha visto Miley Cyrus per la prima volta: “Ho pensato che era bella, questa è la prima cosa che ho pensato quando l’ho visto. Poi sono rimasto stupito da quanto è normale nonostante quanto è famosa!”

    immagini tratte da:

    lastfm