Nadia Toffa a Verissimo: Non ho avuto paura di morire

Nadia Toffa torna in tv con un’intervista esclusiva per Verissimo. La conduttrice de Le Iene racconta il dramma che ha vissuto solo qualche settimana fa, e che ha fatto spaventare milioni di persone. E poi annuncia il suo ritorno alla guida della trasmissione di inchiesta di Italia 1.

da , il

    Nadia Toffa a Verissimo: Non ho avuto paura di morire

    Nadia Toffa, ospite a Verissimo, ha confessato di non aver mai avuto paura di morire. La conduttrice e inviata de Le Iene ha trascorso un periodo davvero difficile, dopo il malore che l’ha costretta ad un tempestivo ricovero in rianimazione e a tutte le sfide che da quel momento ha dovuto superare. Ma Nadia Toffa lo ha fatto sempre con una forza che non pensava di avere. Ora, davanti ai microfoni di Silvia Toffanin, la iena racconta la sua esperienza e annuncia il suo ritorno in televisione.

    Nadia Toffa racconta il suo dramma

    nadia toffa verissimo silvia toffanin
    FOTO | Ufficio stampa Mediaset

    Stava girando un reportage a Trieste, quando all’improvviso si è accasciata a seguito di un malore. È iniziato tutto così, per Nadia Toffa, immediatamente trasportata al pronto soccorso più vicino in codice rosso. Poi il trasferimento al San Raffaele di Milano e il ricovero in rianimazione, dove è stata sottoposta a molti esami.

    “Io non ho paura di niente e ho scoperto che non ho paura neppure di morire” – spiega la Toffa davanti alle telecamere di Verissimo, del quale sarà ospite nel corso della prossima puntata. “Ho avuto solo paura per i miei genitori, le mie sorelle, i miei amici perché non erano pronti a perdermi. I miei genitori in rianimazione cercavano di darmi sicurezza, di tranquillizzarmi, ma io capivo che erano preoccupatissimi”.

    La conduttrice de Le Iene rivela qualcosa in più sul malore che l’ha colpita: “Non ho mai rischiato di morire, ma finché sei lì in rianimazione e non fanno tutti gli accertamenti, non lo sai. Su suggerimento di un mio collega ho anche pregato, ripetendo le preghiere che sapevo e mi sono ricordata”. Per fortuna tutto si è risolto per il meglio, e oggi le sue condizioni di salute sono ottime.

    “Sto benissimo, meglio di prima, perché queste cose servono a far rivalutare la vita” – rivela Nadia. “Un evento all’apparenza brutto, (i giornali hanno scritto che stavo addirittura morendo), invece, mi ha fatto scorrere ancora di più la vita nelle vene”. E poi l’annuncio tanto desiderato: “Torno in diretta a Le Iene dall’11 febbraio. Non vedo l’ora di rivedere tutti”.

    Nadia Toffa, le foto della conduttrice e inviata de Le Iene