Niccolò Fabi lascia la musica dopo vent’anni di carriera

Niccolò Fabi ha deciso di mettere la sua carriera in pausa, ma l’annuncio suona più come un addio alla musica. Dopo vent’anni di carriera, tra tour di grande successo e album molto amati dai suoi fan, il cantautore si rivela in un’intervista a La Stampa.

da , il

    Niccolò Fabi lascia la musica dopo vent’anni di carriera

    Niccolò Fabi lascia la musica dopo vent’anni di carriera. Il cantante lo rivela in una recente intervista, in cui spiega di volersi prendere una pausa, e cambiare rotta. Niccolò Fabi ci ha regalato grandi emozioni, con brani senza tempo che rimarranno per sempre nei nostri cuori. Ma adesso sembra essere giunto per lui il momento di una svolta.

    Niccolò Fabi, addio alla musica?

    Ancora qualche concerto, e si conclude la carriera di Niccolò Fabi: è lo stesso cantautore ad annunciarlo nel corso di un’intervista a La Stampa. “Potrò dire chiusa questa fase della mia vita artistica: ciò che avevo da dire l’ho detto”.

    E ancora: “Questa fase è finita nella maniera migliore. Per ora non sto scrivendo, ma so che tenterò di fare qualcosa di completamente diverso. Non penso di poter andare oltre una canzone come Vince chi molla” – confessa Fabi parlando del suo successo, contenuto nell’ultimo album Una somma di piccole cose, del 2016.

    Ma cosa farà Niccolò Fabi, una volta appeso il microfono al chiodo? “Mi prenderò tempo per capire dove andare a parare. Mi dedicherò agli affetti, agli amici”.

    Niccolò Fabi: il tour e l’evento in memoria di sua figlia

    Prima però Niccolò ha degli impegni da rispettare. C’è ancora un tour da portare a termine: “Diventi Inventi 1997-2017” è la serie di esibizioni con cui il cantautore ha festeggiato i suoi 20 anni di carriera. Lo ha condotto in tutta Italia, e si concluderà tra poche settimane.

    Sono ancora quattro le date rimaste: il 9 settembre a Francavilla al Mare (Chieti), il 10 settembre a Rende (Cosenza), il 19 settembre a San Vito lo Capo (Trapani) e per finire il 26 novembre a Roma, presso il PalaLottomatica.

    E tra pochissimi giorni ci sarà anche l’evento benefico “Parole di Lulù”, previsto per sabato 2 settembre a Poirino (Torino). Lo spettacolo, ideato e messo in scena da Niccolò e dalla sua compagna Shirin Amini, è dedicato alla loro bambina Olivia, morta nel 2012 a causa di una meningite fulminante ad appena 2 anni.

    Niccolò Fabi in concerto per la figlia